Secondi di Pasqua senza carne: ricette alternative all’agnello

In procinto di organizzare un menù di Pasqua senza carne? Preparare un pranzo pasquale vegetariano non è così difficile, basta affidarsi ai secondi piatti sfiziosi senza agnello a base di uova, ortaggi e verdure raggruppati di seguito. In cucina basta ingegnarsi per stupire i propri commensali, anche quelli più restii

da , il

    Asparagi mimosa

    I secondi di Pasqua senza carne, ovvero le ricette alternative all’agnello, sono gradite non solo ai vegetariani, ma anche ai buongustai in genere.

    Se siete quindi in cerca di secondi sfiziosi troverete di seguito pane per i vostri denti. Se i secondi di Pasqua vegetariani non vi attirano, provate a resistere di fronte agli asparagi con salsa mimosa o ad una frittata di carciofi e patate, pietanze allettanti e capaci di solleticare il palato.

    Pensate che senza l’agnello la festa non sia la stessa? Date una possibilità ai secondi di Pasqua senza carne che trovate raggruppati per l’occasione: le uova, le verdure, gli ortaggi possono regalare grandi soddisfazioni se cucinati nel giusto modo.

    Nonostante l’agnello rappresenti il tipo di carne più gettonato durante le festività pasquali, non tutti lo mangiano sia per questione etiche che di preferenze alimentari o, più semplicemente, perché vegetariani o vegani. Niente paura perché si possono comunque portare in tavola dei secondi piatti vegetariani per Pasqua alternativi a carne e pesce altrettanto graditi.

    Le ricette senza carne veloci che trovate di seguito, si prestano a delle idee per un menù di qualsiasi tipo: faranno felici in particolar modo gli amanti di verdure ed ortaggi.

    Continuate a leggere per organizzare un menù di Pasqua a prova di ristorante.

    Asparagi con salsa mimosa

    asparagi con salsa mimosa

    Iniziamo con uno dei possibili secondi pasquali senza carne pronto a stupire i propri ospiti. Lungi dall’essere una ricetta da servire esclusivamente l’8 Marzo, gli asparagi con salsa mimosa rappresentano un piatto originale e gustoso oltre che adatto alla primavera e perfetto per fare la sua comparsa sulle tavole pasquali.

    Se volete proporre un menù pasquale senza carne non potete non inserirli tra le pietanze presenti: riscuoteranno grande successo e porteranno un tocco di colore in tavola.

    Photo by Grete Howard / CC BY

    VAI ALLA RICETTA

    Sformato di carciofi

    sformato di carciofi

    Lo sformato di carciofi è un secondo piatto vegetariano tutto da scoprire.

    Nonostante si tratti di un piatto vegetariano che a molti potrebbe sembrare poco sostanzioso, assaggiatene un morso e vi ricrederete.

    Mantiene, tuttavia, la sua leggerezza, e ben si colloca nel menù del pranzo festivo.

    Sono tante le ricette pasquali con i carciofi da poter proporre, ma se volete un piatto light senza carne allora lo sformato fa al caso vostro.

    VAI ALLA RICETTA

    Asparagi alla milanese

    Asparagi alla milanese

    Gli asparagi alla milanese, da poter realizzare anche con quelli bianchi, possono essere inseriti in un menù festivo come quello di Pasqua.

    Gli ortaggi necessitano di una preventiva cottura in acqua bollente prima di essere trasferiti in padella con il burro, quindi accompagnati con le uova per dare vita ad un secondo completo.

    Chi ha detto che un menù vegetariano per Pasqua sia triste dovrà ricredersi ritrovandoseli nel piatto.

    Photo by doc cucina e vino / CC BY

    VAI ALLA RICETTA

    Frittata ai carciofi e patate

    frittata di carciofi e patate

    Alternativa ai classici secondi a base di carne o pesce, le frittate riescono a mettere tutti d’accordo.

    Questa, che può essere anche cotta al forno, si realizza con carciofi e patate, per un risultato veramente appagante.

    Un mix di uova ed ortaggi la rende adatta a chi abbia rinunciato a mangiare carne e pesce o a chi, invece, ami semplicemente le verdure in tutte le salse.

    Nel caso in cui avanzi dal pranzo pasquale, la frittata può essere inserita in un panino per la scampagnata di Pasquetta.

    Photo by Nociveglia / CC BY

    VAI ALLA RICETTA

    Clafoutis di asparagi

    clafoutis di asparagi

    A metà tra una frittata ed un budino, il clafoutis salato di asparagi rappresenta una preparazione cara alla cucina francese, perfetto da inserire tra i secondi pasquali senza carne di agnello.

    Semplice da realizzare, costituisce una pietanza raffinata ed elegante che può anche essere inserita in un menù importante come quello di una cena romantica o di un anniversario.

    Da apprezzare la sostituzione del latte con la birra, che regala un gusto più intenso ed aromatico al piatto rendendolo decisamente più accattivante al palato, specie di chi si trovi ad assaggiarlo per la prima volta.

    Photo by bloggyboulga / CC BY

    VAI ALLA RICETTA

    Parmigiana di carciofi

    parmigiana di carciofi

    Alternativa alla classica parmigiana, quella con i carciofi è una preparazione adatta al pranzo di Pasqua senza carne.

    Prevede degli strati di carciofi fritti ed intervallati, in una teglia, con del sugo di pomodoro e della mozzarella a fette.

    Da non perdere è anche la parmigiana di carciofi bianca, con o senza besciamella.

    Insomma: in tutte le sue varianti, la parmigiana di carciofi rappresenta una gustosa proposta come secondo senza carne per il menù di Pasqua.

    Photo by Bettina / CC BY

    VAI ALLA RICETTA

    Fave in padella

    fave in padella

    Le fave saltate in padella, con cipolla o senza, costituiscono un secondo piatto di legumi ben gradito al palato di vegani e vegetariani.

    Da non far mancare all’interno del menù di Pasqua, non richiedono che pochi accorgimenti, è vero, ma al primo assaggio conquistano per il loro gusto genuino, come tutti i prodotti di stagione, del resto.

    Se amate i legumi possono costituire un secondo piatto vegetariano pasquale di tutto rispetto.

    Photo by John Carvalho / CC BY

    VAI ALLA RICETTA

    Frittata di agretti

    frittata di agretti

    La frittata di agretti è un secondo vegetariano per Pasqua molto sfizioso, che otterrete seguendo questa ricetta, veramente semplice ma allettante. Merito dell’aggiunta della ricotta fresca pronta a regalarle una consistenza soffice e piacevole al palato.

    E’ possibile preparare la frittata di agretti al forno e realizzarla anche con la farina di ceci, per ottenere un gusto più deciso.

    La frittata di agretti si può servire, oltre che come secondo o antipasto se tagliata a quadrotti e disposta sui vassoi.

    VAI ALLA RICETTA

    Gratin di asparagi al formaggio

    gratin di asparagi al formaggio

    Il gratin di asparagi al formaggio è un secondo piatto pasquale vegetariano a base di prodotti di stagione.

    Ricco ed appagante, può tranquillamente sostituire il primo nell’ambito di un pranzo informale.

    Ottimo anche in occasione delle scampagnate primaverili, si consiglia di utilizzare degli ortaggi freschi, anche selvatici se vi piace il loro sapore più particolare.

    Sostituite a piacere il tipo di formaggio previsto dalla ricetta, purché filante.

    Photo by Rooey202 / CC BY

    VAI ALLA RICETTA

    Polpette di ricotta

    Polpette di ricotta

    Le polpette di ricotta al forno (ottime anche fritte), sono perfette come secondo piatto Pasquale nel caso in cui abbiate intenzione di proporre un menù senza carne.

    Estremamente veloci da realizzare, sono subito pronte e possono essere accompagnate con un contorno di verdure miste.

    Da provare anche le polpette di ricotta e tonno, per uno sfizio da non perdere, da tenere presenti anche in occasione di buffet o aperitivi con amici.

    Photo via Chefpercaso / CC BY

    VAI ALLA RICETTA