7 ricette con gli avanzi del panettone

Archiviate le feste natalizie utilizzare il panettone avanzato può diventare un'impresa: non, però, avendo a disposizione una piccola scorta di ricette dolci e salate per fare fuori gli avanzi di tale noto dolce della tradizione italiana. Lasciatevi conquistare dalle preparazioni proposte: dedicatevi al riciclo portando in tavola delle prelibatezze pronte a stupire al primo assaggio

da , il

    Idee ricette avanzi dolci di natale

    Delle ricette con gli avanzi del panettone intriganti come quelle che vi proponiamo di seguito vi saranno sicuramente gradite nel caso in cui abbiate ricevuto troppi dolci in dono.

    Una delle domande più frequenti trascorse definitivamente le feste natalizie è “Come utilizzare il panettone avanzato?” Le idee, a tal proposito, si sprecano e, contrariamente a quanto si possa pensare, non sono solo dolci. Le ricette salate con gli avanzi di panettone vi stupiranno, statene certi.

    Non fatevi intimorire dagli avanzi di panettone che tenete in dispensa: date loro una nuova dignità utilizzandoli in piatti sfiziosi a prova dei palati più difficili.

    Panettone fritto al Brandy

    panettone fritto brandy
    Foto by Tracy Benjamin / CC BY

    Tra le ricette dolci con gli avanzi di panettone c’è questa che lo vuole fritto al Brandy e che ricorda, in un certo qual modo, i classici freanch toast. Perfetto per una colazione ricca ed insolitamente appagante, si realizza in poco meno di 20 minuti, provare per credere.

    VAI ALLA RICETTA

    Zuccotto al panettone

    zuccotto di panettone
    Foto by Seabamirum / CC BY

    Impossibile resistere di fronte ad uno zuccotto al panettone allettante come questo. Se volete evitare di mangiare il classico dolce natalizio per settimane, questa ricetta può fare al caso vostro. I vostri amici ringrazieranno.

    VAI ALLA RICETTA

    Tiramisù al panettone

    tiramisu al panettone

    Stanchi del solito tiramisù con i savoiardi o con i pavesini? Quello al panettone potrebbe conquistarvi. L’unico inconveniente? è il numero di calorie, ma concederselo una volta ogni tanto non farà troppi danni alla vostra linea. Gustatelo a cuor leggero.

    VAI ALLA RICETTA

    Panettone con caramello e arancia sciroppata

    panettone caramello arancia
    Foto by Stephanie Russel / CC BY

    Una cosa è certa: tra le ricette dolci con gli avanzi di panettone questa è insuperabile e assolutamente diversa dal solito. Proprio per questo merita una possibilità. Preparatela anche all’ultimo minuto, si presta alla conclusione di un menù a base di pesce.

    VAI ALLA RICETTA

    Frittelle di panettone

    frittelle di panettone

    Una ricetta con gli avanzi del panettone da non perdere: tagliateli a pezzetti ed utilizzateli per preparare queste deliziose frittelle da gustare calde, magari a colazione, o da completare con delle ciliegine candite, perchè anche l’occhio vuole la sua parte.

    VAI ALLA RICETTA

    Tartufi di panettone

    Tartufi di panettone

    Indicati per evitare gli sprechi, i tartufi di panettone possono essere preparati per utilizzare gli avanzi di quest’ultimo ed anche del pandoro oltre che del torrone. Sono veramente invitanti e possono essere serviti alle amiche all’ora del tè.

    VAI ALLA RICETTA

    Risotto al panettone

    risotto panettone
    Foto by Joy / CC BY

    Questo risotto rappresenta una delle più invitanti ricette salate con gli avanzi di panettone da poter portare in tavola.

    Dalla realizzazione piuttosto semplice, è ricco ed intrigante e perfetto nel caso in cui vogliate stupire i vostri ospiti a tavola.

    Non richiede che pochi ingredienti tra i quali non dovrete fare mancare il riso Carnaroli, uno dei più indicati per tale tipologia di preparazione, del Prosecco e poco altro.

    Ecco come si prepara in casa senza difficoltà. Servitelo ben caldo cospargendolo a piacere con del formaggio grattugiato o con delle mandorle a filetti.

    Ingredienti

    • 320 gr di riso carnaroli
    • 1 l di brodo
    • 2 fette di panettone
    • 1 scalogno tritato
    • 80 gr burro
    • mezzo bicchiere di prosecco
    • 50 gr di parmigiano grattugiato
    • sale q.b.
    • pepe q.b.

    Preparazione

    1. Per iniziare a preparare questa ricetta, cominciate a far riscaldare il brodo già pronto. Utilizzando una pentola antiaderente, provvedete a far sciogliere 50 gr di burro necessario per fare soffriggere lo scalogno, precedentemente tritato. Durante questa operazione è possibile utilizzare anche l’olio, il risultato non cambierà.
    2. Non appena lo scalagno si sarà leggermente imbiondito, versate il riso nella padella e lasciatelo tostare per qualche minuto. Mescolate tutto delicatamente con un cuccchiaio di legno e, successivamente, sfumate con il prosecco ricordandovi di lasciare la fiamma alta per favorire l’evaporazione dell’alcool.
    3. Quando il prosecco sarà definitivamente evaporato, versate nella padella un po’ di brodo necessario per la cottura del riso. Durante questo processo ricordatevi di girare molto spesso il riso, per evitare che si attacchi sul fondo, e di aggiungere una giusta quantità di brodo ogni volta che si sarà assorbito, fino alla sua definitiva cottura.
    4. Procedete a tagliare a cubetti il panettone e incorporatelo nel composto, poco prima della cottura definitiva del riso. Continuate a cuocere tutto aggiungendo il brodo necessario; una volta terminata la la cottura unite 30 gr di burro e il parmigiano per mantecare il tutto, un pizzico di sale (se necessario) e una spolverata di pepe. Prima di servire in tavola, decorate con una fettina di panettone.

    Foto di Joy