Ferragosto, pranzo freddo: ricette per non accendere il fuoco

Vi proponiamo un freschissimo menu per Ferragosto, che non richiede per nulla l’uso del fuoco per essere preparato, quindi anche cucinare sarà un’attività freschissima

da , il

    Per Ferragosto vi proponiamo un intero menù di piatti freddi, che non richiedono di accendere il fuoco, quindi non solo il momento del pranzo sarà freschissimo, ma anche cucinare sarà un’attività molto fresca. I piatti freddi poi possono essere preparati con calma anche con un largo anticipo, ed inoltre trasportati benissimo, ovviamente usando una borsa frigo, quindi questo menù va bene anche per essere servito sulla spiaggia o su un prato. Vediamo cosa comprende questo freddissimo menù e come servirlo al meglio.

    Vi suggeriamo di organizzare il vostro pranzo a buffet, preparando vari piatti senza preoccuparsi di distinguere antipasti, primi piatti e secondi piatti (ma i dolci saranno ben separati). Se i commensali sono tanti e di conseguenza anche i piatti che preparate, divideteli in due o tre gruppi e serviteli un gruppo alla volta.

    Per evitare problemi ai vostri ospiti è importante ricordare che un piatto pronto deve stare fuori dal frigo il minor tempo possibile. Quindi conservate i vostri piatti in frigorifero e metteteli sul buffet solo quando tutti gli ospiti sono presenti. Ovviamente allestite il buffet nella zona più fresca che avete a disposizione, e se è all’aperto fate in modo che sia protetto da un ampio ombrellone o tenda. Poi potete mettere sotto i vassoi i blocchetti ghiacciati che si usano nelle borse frigo, o nel caso di ciotole metterle dentro una più grande riempita di ghiaccio.

    Un vero e proprio classico delle giornate più calde sono l’insalata di riso e la pasta fredda: due ricette gustose che si preparano in poco tempo e possono esser conservate in frigorifero fino al momento di servirle.

    Questi piatti freddi sono ottimi anche per un buffet, insieme all’insalata di riso e di pasta, potete preparare dei pomodori ripieni, ci sono tante varianti e sono facili da fare e molto carini da vedere, potete poi servire carpacci e tartare di carne, pesce e verdure come il Tris di tartare di tonno, il Carpaccio di melone al pepe, il Carpaccio di zucchine ai pinoli, la Tartare di manzo con verdure o il Carpaccio di spada alla Carla.

    Anche le insalate restano una valida opzione, sono sempre apprezzate durante le calde giornate di agosto. Preparate una di queste insalate originali e gustose:

    Gazpacho e zuppe fredde sono un’ottima scelta se non avete organizzato un buffet, piatti freschissimi e dissetanti che tuttavia è meglio mangiare accomodati a tavola. Ecco le ricette più buone:

    I dolci: per il dessert vi suggeriamo i tiramisu’, le macedonie e altri dolci facilissimi da preparare:

    <