Dieta disintossicante: le ricette per depurarsi

Se volete iniziare una dieta disintossicante provate a preparare le ricette per depurarsi che vi proponiamo: sono tutti piatti a base di frutta e verdure crude, carne bianca e pesce, o anche zuppe e creme di verdure

da , il

    Dieta disintossicante: le ricette per depurarsi

    Dopo le feste natalizie quello che ci vuole è una bella dieta disintossicante, per riequilibrare la dieta alimentare quotidiana preparando ricette per depurarsi. Gli esperti consigliano di prediligere frutta e verdure di stagione crude e di eliminare o ridurre la quantità di carboidrati quali pasta, pane, riso e patate, oltre carne rossa, formaggi e piatti elaborati. Occhio anche ai condimenti: meglio evitare olio di oliva e burro, oltre che fritture e sughetti.

    Verdure crude e frutta

    verdure crude

    Mangiare verdure crude e frutta è il principale consiglio per depurarsi dal pieno di calorie e grassi ingeriti nelle vacanze. Prediligete ananas, dalle note proprietà disintossicanti, e frutta di stagione quali mele, mandarini e arance, magari in una insalata tutta vitamine o con un piatto di sedano all’arancia con noci. Anche queste ultime sono consigliate insieme alla frutta secca in genere, perché ricca di grassi polinsaturi che aiutano a combattere i danni causati dallo stato infiammatorio e dalle reazioni ossidative conseguenti al circolo di grassi. Verdure crude significa soprattutto insalate: quella invernale con lattuga e spinaci freschi oppure quella di finocchi, carciofi e fave.

    Piatti a base di verdure

    minestrone di verdure di stagione

    Sempre a base di verdure sono le ricette per depurarsi come creme e minestrone. Se non volete cedere al classico minestrone di verdure o al brodo vegetale con una piccola quantità di pasta o riso, preparate delle zuppe light, con ingredienti rigorosamente di stagione, e molto semplici da preparare. Vi suggeriamo due proposte di ricette leggere e saporite: crema di finocchi e carote o zuppa di funghi champignon e germogli di soia. Ad ogni modo potete associare due verdure di stagione, come carciofi, finocchi, cavolfiore, cavolo e carote, lessarle e passarle al mixer per poi condirle con un filo di olio di oliva a crudo. Una specialità? La zuppa di avena e salsa di soia.

    Carne bianca e pesce light

    pollo alla griglia

    I secondi piatti light per una dieta disintossicante sono rigorosamente a base di carni bianche o pesce lesso. Per un piatto con il pollo provate a preparare il petto allo yogurt greco che ha un apporto calorico di circa 200 calorie a porzione; se volete cucinare il tacchino sperimentate la ricetta del tacchino al cartoccio light: si tratta di una ricetta di carne insaporita con erbe aromatiche che si cuoce al forno in poco tempo. Molti sono i piatti di pesce buoni per depurarsi: noi vi proponiamo l’insalata di nasello con radicchio, se non volete mangiare il più tradizionale merluzzo al limone.

    Trovate altre ricette con cui depurarsi dopo le feste nella nostra sezione di ricette light, una serie di piatti con pochi grassi.