Come preparare il pesce al sale in maniera facile e veloce

Se vi state chiedendo come preparare il pesce al sale in maniera facile e veloce siete nel posto giusto. Non pensate che si tratti di un piatto complicato, se scegliete il pesce giusto e seguite le nostre indicazioni otterrete con facilità tante ricette gustose e leggere.

da , il

    pesce sotto sale

    Se pensate che preparare il pesce al sale sia un’operazione complicata e non siete esperte ai fornelli non temete, perchè, seguendo i nostri consigli potrete preparare tante ricette di pesce al sale facili e veloci.

    Oltre a richiedere pochi ingredienti, il pesce al sale fa sempre la sua figura e inoltre è un perfetto piatto estivo, leggero e ipocalorico. Proprio perchè non aggiungerete condimenti grassi, potrete rendere ancora più gustose le ricette del pesce sotto sale con aromi e profumi.

    Per la perfetta riuscita della ricetta è fondamentale che il pesce sia freschissimo. Vediamo allora tutto ciò che dovete sapere su come preparare il pesce al sale in maniera facile e veloce.

    Consigli per cucinare il pesce al sale

    pesce al sale

    La prima cosa da fare per cucinare il pesce al sale è scegliere quello giusto. È indispensabile utilizzare pesci interi e non tranci o filetti per evitare che la carne si trovi a contatto direttamente con il sale e diventi secca o troppo salata nel corso della cottura.

    I migliori pesci da scegliere sono quindi orata e spigola, ma anche cefalo, dentice e sarago. Addirittura potete provare ad utilizzare i gamberoni e dar vita a tante ricette sfiziose.

    I benefici e le proprietà della cottura al sale

    Anche se non è tra i metodi di cottura utilizzati, la cottura al sale è uno dei migliori perchè permette di cuocere il pesce in maniera leggera, senza l’aggiunta di condimenti grassi.

    I benefici maggiori della cottura al sale derivano dal fatto che è in grado di mantenere intatte tutte le proprietà del pesce; come la cottura sotto sabbia o sotto cenere, metodi molto antichi, anche la cottura al sale fa sì che il calore venga trasferito direttamente al pesce, evitando gli scambi di materia.

    Il sale forma una crosta che impedisce ai liquidi e alle sostanze nutritive del pesce di non evaporare o comunque di non lasciare l’alimento, al contrario se il pesce viene cotto in padella le sostanze nutritive si disperdono in parte durante la fase di cottura.

    Anche per questo motivo la cottura al sale è indicata durante le diete perché è simile alla cottura sotto vuoto: non si vanno ad aggiungere olio burro o grassi e si mantiene il pesce magro e nutriente.

    Come preparare il pesce al sale

    come preparare il pesce al sale

    pesce eliminando solo le interiora e lasciando squame, pinne e testa.

    Inserite nell’interno del pesce odori a piacere come pezzetti di aglio, prezzemolo e limone, e assicuratevi di chiudere per bene i lembi. Formate una base di sale grosso di almeno un cm. sulla teglia da forno, riponetevi sopra il pesce e ricopritelo totalmente creando una sorta di guscio omogeneo di almeno un altro cm.

    Come cuocere e pulire il pesce al sale

    come rimuovere ilsale dal pesce

    Ricette gustose per preparare il pesce al sale

    Ecco altre due ricette buonissime per preparare questo piatto:

    Ricordatevi che il sale va dosato con attenzione in tutte le ricette.