16 ricette per far mangiare le verdure ai bambini

Gli ortaggi sono importantissimi per la salute dei piccoli di casa, quindi ecco i trucchi per evitare capricci di sorta: tante ricette sfiziose anche per il palato dei bimbi a base di zucchine, melanzane, carote & Co

da , il

    16 ricette per far mangiare le verdure ai bambini

    Le ricette per far mangiare le verdure ai bambini rappresentano una piccola speranza nell’arduo tentativo di far sì che i piccoli di casa consumino, senza troppi capricci, zucchine, melanzane, pomodori e tutte le primizie dell’orto in piatti semplici ma allettanti anche per il loro difficile palato. I trucchi per far mangiare le verdure ai bambini esistono, e sono molto più semplici di quanto si possa pensare.

    E’ possibile, ad esempio, camuffare gli ortaggi, oppure mascherare il loro sapore abbinandoli ad ingredienti capaci di esaltarne il gusto. Come fare, ve lo spieghiamo nelle ricette che trovate di seguito. Per invogliare i bambini, perché non coinvolgerli già a partire dal momento della spesa? Mettete nel carrello insieme a loro tanta verdura fresca che utilizzerete, poi, nella realizzazione delle ricette per il pranzo della famiglia al completo. Con la campagna Gli ortaggiotti promossa da Penny Market sarà ancora più divertente: a fronte di una spesa di 15 Euro riceverete 1 bollino utile per collezionare gli Ortaggiotti, i peluche a forma di frutta e verdura che i vostri bambini non vedranno l’ora di possedere! Mettetela così: più verdure mangeranno, più la possibilità di avere tutti gli Ortaggiotti crescerà!

    ortaggiotti

    Continuate a leggere: contorni di verdure nelle ricette adatte ai bambini – e non solo a loro – vi attendono insieme a tanti primi e secondi piatti.

    Primi piatti con le verdure

    Partiamo dai primi. I bimbi solitamente non fanno i capricci davanti alla pasta. Si tratta di un piatto che mangiano volentieri in tutte le salse. La pasta con pomodorini, pesto e mozzarella è uno di quelli consigliati, così come la pasta con zucchine e gamberetti, che potreste servire loro anche come piatto unico, all’occorrenza. Se non amano particolarmente spaghetti e penne, gli gnocchi alla zucca (senza patate) possono rappresentare un ottimo escamotage da condire con salsa di pomodoro o con della crema di ricotta. Se hanno un debole per il riso, invece, gustoso è il risotto ai peperoni.

    Contorni di verdure

    In quanto ai contorni di verdure adatti ai bambini, potreste proporre ai piccoli buongustai i fiori di zucca in pastella, che fanno gola anche agli adulti con la loro consistenza croccante fuori e tenera e filante dentro, o le melanzane alla parmigiana, con tanto parmigiano spolverato sopra, da completare con una fogliolina di basilico. Ci sono poi le carote al latte, che non passano mai di moda e possono andare ad accompagnare sia secondi piatti a base di carne che di pesce, e i fagiolini al sugo, leggeri ma sfiziosi con il loro condimento a base di pomodoro.

    Secondi piatti con le verdure

    Per quanto riguarda i secondi piatti indicati per i bimbi la scelta è vasta. Provate con un polpettone di fagiolini dal sapore delicato, oppure con una deliziosa frittata di zucchine: come resistere? In alternativa optate per le polpette di melanzane che possono rappresentare un’idea semplice ma sfiziosa per la cena, o per i pomodori ripieni di carne, che si possono servire insieme ad un panino ai cereali.

    Dolci con le verdure

    Se vi piace vincere facile potete sempre ricorrere ai dolci con le verdure. Tra questi, la più apprezzata è sicuramente la torta di carote: protagonista di colazioni nutrienti e merende sane, è soffice e profumata. Anche i pancake alla zucca, indicati nella stagione autunnale, possono essere utili per far mangiare le verdure ai bambini, teneteli a mente! Per non andare troppo lontano c’è poi anche la cheesecake con la zucca, cremosa ed allettante alla sola vista. E per finire, che ne dite di una torta alle patate dolci americane? Somiglia ad una crostata, ha una base di pasta sfoglia ed un ripieno super invitante.

    Contenuto di informazione pubblicitaria