Trucchi utili per conservare più a lungo il cibo (Foto)

1 di 39
    continua
    http://cucina.buttalapasta.it/foto/trucchi-utili-per-conservare-piu-a-lungo-il-cibo_8309.html
    Come ordinare lo spazio nel frigo
    Come ordinare lo spazio nel frigo . Come conservare i cibi più a lungo non è più un problema! Scoprite insieme a noi piccoli trucchetti per prolungare la vita ai vostri alimenti, in questa fotogallery vi proponiamo tanti suggerimenti utili. Il primo consiglio che vi proponiamo è quello di tenere ordinato il frigo in modo tale da permettere ad ogni alimento di godere della temperatura più adatta alla sua conservazione!

    Come ordinare lo spazio nel frigo

    Come conservare i cibi più a lungo non è più un problema! Scoprite insieme a noi piccoli trucchetti per prolungare la vita ai vostri alimenti, in questa fotogallery vi proponiamo tanti suggerimenti utili. Il primo consiglio che vi proponiamo è quello di tenere ordinato il frigo in modo tale da permettere ad ogni alimento di godere della temperatura più adatta alla sua conservazione!

    Acqua fredda anche fuori dal frigo

    Acqua fredda anche fuori dal frigo

    Per mantenere fredda la temperatura dell'acqua anche fuori dal frigo, vi suggeriamo di coprirla con una busta di plastica.

    Affettati sottovuoto

    Affettati sottovuoto

    Se decidete di conservare affettati non ancora tagliati, vi suggeriamo di metterli sottovuoto così da aprirli solo quando necessario.

    Banane da conservare

    Banane da conservare

    Le banane sono dei frutti che continuano a maturare anche dopo essere stati staccati dalla pianta. Avvolgete un po' di pellicola intorno al picciolo per interrompere questo processo.

    Come conservare gli avanzi

    Come conservare gli avanzi

    Per consumare velocemente gli avanzi, disponeteli sempre in bella vista nella parte centrale del frigorifero; in questo modo sarà più facile ricordarsi di averli.

    Come conservare il pane

    Come conservare il pane

    Per evitare che il pane si secchi, vi consigliamo di lasciarlo nella busta di carta tipica dei panettieri e successivamente di lasciarli in una busta di plastica; in questo modo manterrà la sua freschezza più a lungo.

    Come conservare il porro

    Come conservare il porro

    I porri sono uno di quegli ingredienti che marciscono in fretta, per evitare questo è possibile tagliarli e metterli in una bottiglia di plastica che vi permetterà di congelarli.

    Erba cipollina da conservare

    Erba cipollina da conservare

    Anche per l'erba cipollina può essere utile trattarle come dei veri e propri fiori.

    Erbe aromatiche congelate in cubetti

    Erbe aromatiche congelate in cubetti

    Tagliate le erbe aromatiche in pezzetti e poneteli all'interno di cubetti per il ghiaccio. "Condite" il tutto con un po' di olio e burro e successivamente congelateli, in questo modo avrete sempre a disposizione il condimento adatto ad ogni ricetta.

    Frutta secca da conservare

    Frutta secca da conservare

    Prima di conservare la frutta secca, vi consigliamo di tostarla e successivamente conservarla in dei barattoli di vetro.

    Funghi da conservare

    Funghi da conservare

    Conservate i funghi in una busta di carta, riposti in frigorifero o in un altro luogo fresco e asciutto.

    Insalata da conservare in frigo

    Insalata da conservare in frigo

    Prima di conservare l'insalata (fresca o in busta), avvolgetela con un foglio di carta assorbente o con un canovaccio da cucina che provvederà ad assorbire l'acqua in eccesso.

    Latte da conservare

    Latte da conservare

    E' possibile conservare il latte nella parte intermedia del frigo e non nell'anta laterale, dove rischia di prendere calore ogni volta che apri lo sportello.

    Limone per eliminare gli odori

    Limone per eliminare gli odori

    Per aiutare ogni elemento a non assorbire l'odore dell'altro, disponete due metù di limone nella parte alta del frigo. Sarà lui a intrappolare ogni odore!

    Mele rosse, come conservarle

    Mele rosse, come conservarle

    Per evitare che una mela ammaccata contagi le altre più facilmente, vi suggeriamo di consumarla prima delle altre.

    Conservare più a lungo il Parmiggiano reggiano

    Conservare più a lungo il Parmiggiano reggiano

    Una volta aperta la confezione, il parmigiano va conservato in frigo possibilmente al riparo da cibi particolarmente odorosi, vi suggeriamo di coprirlo anche con una pellicola.

    Il metodo per conservare le patate

    Il metodo per conservare le patate

    Per evitare che germoglino in fretta, vi suggeriamo di conservare le patate sempre in un posto buio e asciutto o in alternativa di conservarle accanto alle mele.

    I peperoncini

    I peperoncini

    Lasciate essiccare i peperoncini al sole, così da averli sempre a disposizione quando necessari.

    Pianta di Timo

    Pianta di Timo

    Appendete i rametti di timo e lasciateli essiccare al sole in estate, per poi essere sgranate e conservate in barattoli di vetro durante il resto dell'anno.

    Radice di zenzero

    Radice di zenzero

    Se lasciate le radici di zenzero in freezer, saranno più facili da grattuggiare e pelare.

    Tenere il frigo pulito

    Tenere il frigo pulito

    Alla base della buona conservazione dei cibi è essenziale sempre tenere pulito il frigo!

    Uova da conservare in frigo

    Uova da conservare in frigo

    Lasciatele nel contenitore di cartone nella parte più alta del frigo, dove riceveranno la temperatura ideale di 4-5 °C.

    Vino bianco da cucina

    Vino bianco da cucina

    Per evitare che il vino bianco da cucina diventi aceto, conservatelo in un luogo buio e asciutto.

    Aglio

    Aglio

    Per conservare l'aglio è necessario tenerlo al riparo dalla luce in un luogo fresco e asciutto.

    Asparagi: la giusta conservazione

    Asparagi: la giusta conservazione

    Tenete gli asparagi come i fiori, tagliate di un centimetro i gambi, e riponete l'intero "mazzo" in un vaso pieno d'acqua fresca. In questo modo è possibile anche metterli in frigo magari coperti da una busta di plastica.

    Contenitori per conservare

    Contenitori per conservare

    Vi suggeriamo i contenitori di vetro per conservare gli alimenti, il vetro a differenza della plastica, tende a non assorbire odori e colori dei cibi.

    Biscotti in barattolo

    Biscotti in barattolo

    Una volta aperta la confezione di biscotti, vi suggeriamo di versare il contenuto all'interno di un barattolo con chiusura ermetica che non li farà seccare.

    Broccoli, come conservarli

    Broccoli, come conservarli

    Per prolungare la vita dei broccoli, è utile avvolgerli in un foglio di alluminio, o in una pellicola che li isoli dall'atmosfera, limitando il contatto con l'ossigeno e rallentando la loro respirazione. Una valida alternativa è quella di surgelarli, dopo averli lavati bene con acqua, sale e aceto, e dopo un'accurata bollitura. Una volta raffreddati, cotti e insacchettati, dureranno anche nove mesi.

    Cipolle rosse

    Cipolle rosse

    Ponete le cipolle al'interno di un paio di vecchi collant e lasciatele appese in un luogo asciutto, fresco e buio. In questo modo dureranno fino a 8 mesi.

    Fettine di carne

    Fettine di carne

    Per conservare la carne in frigo è necessario lasciarla sempre nella parte più fredda, ad esempio sul ripiano di vetro.

    Formaggi da conservare

    Formaggi da conservare

    Anche i formaggi per essere conservati bene, hanno necessità di una temperatura molto bassa. Vi suggeriamo di ricoprirli con della carta forno (o in alternativa con una carta specifica) e di lasciarli sul ripiano di vetro.

    Formaggi stagionati da conservare

    Formaggi stagionati da conservare

    Per i formaggi stagionati invece, prediligete il ripiano alto, quello che garantisce una temperatura di 10°-12°.

     Cestino di fragole

    Cestino di fragole

    Per evitare che le fragole diventino subito nere, preparate in un'insalatiera una soluzione con 10 parti d'acqua e una di aceto bianco o di mele. Lasciate a mollo per qualche secondo, scolate e risciacquate; l'aceto eliminerà batteri e muffe, e la frutta durerà quasi due settimane.

    Mele sbucciate, come conservarle

    Mele sbucciate, come conservarle

    Dopo aver sbucciato le mele, vi suggeriamo di lasciarle a mollo con un po' di succo di limone per evitare che anneriscano subito.

    Conservare la pasta fresca

    Conservare la pasta fresca

    Se decidete di realizzare la pasta fresca ma di non cucinarla tutta, riponetela all'interno di sacchetti di plastica e congelatela.

    Pesci da conservare

    Pesci da conservare

    Così come la carne, il pesce deve essere riposto nella parte più fredda del frigo.

    Basilico, come congelarlo nel modo giusto

    Basilico, come congelarlo nel modo giusto

    Ponete le foglie di basilico all'interno di un cartone del latte pulito e privo della parte superiore, successivamente ricopritelo. Questo metodo è perfetto perché vi permetterà di prendere il basilico quando vi necessità senza troppe difficoltà.

    Pomodori, come conservarli

    Pomodori, come conservarli

    Per far maturare più velocemente i pomodori conservateli con la frutta. Se desiderate invece "salvare" quelli troppo maturi, lasciateli a temperatura ambiente.

    Rosmarino, conservarlo nel modo giusto

    Rosmarino, conservarlo nel modo giusto

    Anche per il rosmarino, il nostro suggerimento è quello di lasciarlo essiccare per averlo a disposizione quando opportuno.

    Foto correlate