Pandolce (Foto)

1 di 48
    continua
    http://cucina.buttalapasta.it/foto/pandolce_757.html
    Il pandolce genovese pronto
    Il pandolce genovese pronto. Il pandolce è il dolce di Natale di Genova e di tutta la Liguria

    Il pandolce genovese pronto

    Il pandolce è il dolce di Natale di Genova e di tutta la Liguria

    Ingredienti per il pandolce

    Ingredienti per il pandolce

    Cedro e arancia canditi, semi di finochietto, uvetta e pinoli sono gli ingredienti che danno il goloso gusto e profumo al pandolce genovese

    Lievito di birra

    Lievito di birra

    Per il pandolce genovese alto si usa il lievito di birra

    Sciogliete il lievito di birra

    Sciogliete il lievito di birra

    Sciogliete il lievito di birra in acqua tiepida

    Pesate la farina

    Pesate la farina

    Il primo impasto si prepara con mezzo chilo di farina

    Versate la farina

    Versate la farina

    Versate la farina in una capace ciotola

    Unite il lievito

    Unite il lievito

    Unite il lievito sciolto nell'acqua

    Impastate

    Impastate

    Impastate prima con una forchetta e poi con le mani

    Il primo impasto

    Il primo impasto

    Ecco il primo impasto per il pandolce

    Fate lievitare

    Fate lievitare

    Fate lievitare l'impasto in un luogo tiepido

    Cedro candito

    Cedro candito

    Ecco il cedro candito naturale non colorato; il colore naturale è un verde pallido e spento, mentre quelli colorati sono un verde brillante e acceso

    Tagliate il cedro

    Tagliate il cedro

    Tagliate il cedro a dadini

    Cedro tagliato

    Cedro tagliato

    Cedro tagliato a cubetti per i pandolci genovesi

    Scorzette d'arancia candite

    Scorzette d'arancia candite

    Scorzette d'arancia candite per il pandolce genovese, questi canditi hanno un colore deciso anche se preparati in modo naturale

    Scorzette d'arancia tagliate

    Scorzette d'arancia tagliate

    Scorzette d'arancia tagliate per il pandolce genovese

    Uvetta

    Uvetta

    L'uvetta è un ingrediente fondamentale per il pandolce genovese

    Ammollate l'uvetta

    Ammollate l'uvetta

    Ammollate l'uvetta in acqua tiepida per il pandolce genovese

    Unite la farina

    Unite la farina

    Unite la farina all'impasto lievitato

    Unite il sale

    Unite il sale

    Unite il sale, ricordate che un pizzico di sale ci vuole anche per ogni dolce

    Pizzico di sale

    Pizzico di sale

    Per il pandolce genovese basta un pizzico di sale

    Pesate lo zucchero

    Pesate lo zucchero

    Pesate lo zucchero necessario per il pandolce genovese

    Unite lo zucchero

    Unite lo zucchero

    Unite lo zucchero all'impasto del pandolce genovese

    Pesate i pinoli

    Pesate i pinoli

    Pesate i pinoli per il pandolce genovese

    Unite i pinoli

    Unite i pinoli

    Unite i pinoli all'impasto

    Pesate i canditi

    Pesate i canditi

    Pesate i canditi tagliati; noi tagliamo grandi quantità di canditi e ogni volta che prepariamo un impasto prendiamo la quantità necessaria

    Unite i canditi

    Unite i canditi

    Unite i canditi all'impasto per il pandolce

    Semi di finocchietto

    Semi di finocchietto

    I semi di finocchietto contribuiscono ad aromatizzare il pandolce genvoese

    Unite i semi di finocchietto

    Unite i semi di finocchietto

    Unite i semi di finocchietto all'impasto

    Unite l'uvetta

    Unite l'uvetta

    Unite l'uvetta ben scolata dall'acqua di ammollo all'impasto

    Unite l'acqua di fior d'arancio

    Unite l'acqua di fior d'arancio

    Unite l'acqua di fior d'arancio all'impasto (non l'aroma arancia, ma l'estratto prodotto a partire dai fiori di arancio)

    Burro

    Burro

    Ecco il burro, un altro ingrediente fondamentale del pandolce genovese

    Fondete il burro nel microonde

    Fondete il burro nel microonde

    Fondete il burro nel microonde, un procedimento più facile che farlo a bagnomaria o sul fuoco bassissimo

    Burro fuso

    Burro fuso

    Burro fuso per i pandolci genovesi

    Versate il burro fuso

    Versate il burro fuso

    Versate il burro fuso non caldo nell'impasto

    Impastate

    Impastate

    Impastate fino ad ottenere un composto che stia insieme

    Impastate con le mani

    Impastate con le mani

    Impastate con le mani, o almeno noi lo facciamo con le mani, ma potete usare anche una impastatrice o una planetaria

     Impasto per il pandolce

    Impasto per il pandolce

    Impasto per il pandolce pronto

    Teglie coperte dalla carta forno

    Teglie coperte dalla carta forno

    Preparate delle teglie o delle placche coperte da carta forno

    Riprendete l'impasto per i pandolci

    Riprendete l'impasto per i pandolci

    Riprendete l'impasto per i pandolci e rovesciatelo sulla spianatoria

    Tagliate l'impasto dei pandolci in 3 o 4 parti

    Tagliate l'impasto dei pandolci in 3 o 4 parti

    Tagliate l'impasto dei pandolci in 3 o 4 parti, a seconda del numero di pandolci che volete ottenere

    Formate i pandolci

    Formate i pandolci

    Date una forma tondeggiante ad ogni pezzo dell'impasto per i pandolci

    Pandolci formati

    Pandolci formati

    Deponete i pandolci formati sulle teglie coperte da carta forno

    Fate lievitare i pandolci

    Fate lievitare i pandolci

    Fate lievitare i pandolci dopo averli coperti con degli strofinacci

    Pandolci lievitati

    Pandolci lievitati

    Ecco i pandolci lievitati

    Fate il taglio a triangolo

    Fate il taglio a triangolo

    Fate il tipico taglio a triangolo su ogni pandolce

    Pandolci nel forno

    Pandolci nel forno

    Infornate i pandolci e cuoceteli

    Pandolci nei sacchetti

    Pandolci nei sacchetti

    I pandolci si conservano racchiusi in sacchetti da freezer ben chiusi

    Pandolce confezionato

    Pandolce confezionato

    Confezionate i pandolci che volete regalare in sacchetti colorati

    Foto correlate