Vinitaly 2010: Verona capitale del vino dall’8 al 12 aprile

Dall’8 al 12 aprile la Fiera di Verona si terrà Vinitaly, Salone internazionale del Vino e dei distillati

da , il

    vinitaly2010

    Alta l’attenzione del mondo internazionale dell’enogastronomia per l’inizio della edizione 2010 del Vinitaly, Salone internazionale del Vino e dei distillati. Dall’8 al 12 aprile la Fiera di Verona si trasforma in una grande cantina di 92mila metri quadrati con visitatori provenienti da oltre 112 nazioni. Giunto alla sua 44esima edizione, il Vinitaly non è solo un evento per amanti del vino e addetti alla filiera vinicola, ma si conferma anche una imperdibile occasione per affondare le papille gustative nel mondo dell’enogastronomia d’eccellenza italiana e non solo, con eventi, degustazioni e convegni.

    I numeri dell’edizione scorsa hanno confermato la notorietà del Salone, con oltre 4200 espositori e circa 151.000 gli operatori professionali presenti, dei quali più di 45.000 provenienti da 112 Nazioni. Anche quest’anno, grazie ad un portentoso piano industriale 2010-2014 (conferma il presidente di Veronafiere Ettore Riello), attento agli scenari internazionali, il salone garantisce la presenza di delegazioni qualificate di buyer da Svizzera, Gran Bretagna, Francia, Austria, Germania, Ungheria, Danimarca, Svezia, Canada, Russia, Usa, Australia, Egitto, Libia, Tunisia, Marocco, Sudafrica, India, Cina, Corea del Sud, Giappone, Taiwan, Malaysia, Singapore, Indonesia, Ecuador, Messico, Paesi Baltici, America Centrale e Meridionale.

    In contemporanea a Vinitaly si confermano gli appuntamenti con Sol, Agrifood Club ed Enolitech, rispettivamente per prestare attenzione allo scambio tra i buyer internazionali, per privilegiare l’eccellenza made in Italy, e guardare alle tecnologie della filiera eno-olivicola.

    E non mancano le iniziative collaterali all’esposizione degli operatori per scoprire i trend di quest’anno: cominciamo con le degustazioni, in questa edizione all’insegna della ecosostenibilità: gli organizzatori garantiscono l’importanza al contenuto e non alla forma. Un punto a favore del vino!

    Gli eventi (Taste Italy , Grappa & C. Tasting e Trendy Oggi, Big Domani) sono l’occasione assoluta per scoprire le novità del 2010 in campo gastronomico. Che dire de “L’alta cucina di Vinitaly”? Ristoranti da tutto il mondo propongono speciali menu per gli ospiti.

    E infine i convegni di settore: da “L’impatto della crisi sul vino italiano” fino al “Grande distribuzione, produttori e le prospettive di ripresa: come promuovere il vino italiano sui mercati interno ed estero”.

    Accedendo al sito www.vinitaly.com troverete tutto il programma e le informazioni utili per la visita, compresi i concorsi del settore e le speciali presentazioni di nuovi prodotti.

    Buona degustazione.

    Foto da www.vinitaly.com

    Speciale Natale