Viagra naturale: l’anguria

da , il

    anguria

    Problemi per “scarsa prestazione sessuale”? Niente paura…se non volete prendere la famosa “pillola blu” alias “Viagra”, ecco una soluzione semplice e naturale e, a parte forse solo qualche scappata in bagno in più, di effetti collaterali praticamente non ce ne sono. Oltre al peperoncino piccante, chiamato appunto “il viagra dei poveri” ecco l‘ANGURIA che, grazie alle sue eccellenti caratteristiche, promette notti di “fuoco”.

    Secondo un recente studio, portato a termine da studiosi americani, la “arginina” contenuta nell’anguria, è un ottimo vasodilatatore e, quindi, può fare aumentare l’irrorazione sanguigna anche a livello dell’organo genitale maschile permettendogli, quindi, di poter “offrire” maggiori e “migliori ” prestazioni sessuali. Ma ci saranno dosi consigliate? Bhe non lo sappiamo. A tal proposito vi vogliamo ricordare un aneddoto sempre inerente ai rimedi naturali per maggior funzionamento della nostra “passione”.

    E’ risaputo che i frutti di mare e i crostacei sono particolarmente afrodisiaci e, allora, si racconta che, un signore si rivolse al famoso Giacomo Casanova per avere consigli su come poter migliorare i suoi “momenti amorosi” e il saggio “amatore” gli consigliò di mangiare 12 ostriche crude prima dell’appuntamento con la “donzella: Il giorno dopo si incontrarono e quando Giacomo chiese all’amico come era andata lui rispose ” dieci ostriche hanno funzionato….due purtroppo no”. Sarà anche il caso dell’anguria?

    Tanta Salute

    Speciale Natale