Tutte le ricette di Gordon Ramsay da replicare a casa

Tutte le ricette di Gordon Ramsay da replicare a casa

Se volete provare anche voi a preparare un piatto di Gordon Ramsay magari uno di quelli che avete visto preparare tante volte in televisione, seguite le nostre ricette

da in Gourmet
Ultimo aggiornamento:

    Se siete alla ricerca delle ricette di Gordon Ramsay per provare a replicare a casa vostra i fantastici piatti che si vedono nelle sue trasmissioni televisive, Butta la Pasta ha pensato di suggerirvene alcune, tra cui il famoso filetto alla Wellington. Gordon Ramsay è uno chef pluri-stellato che ha la capacità di rendere particolari anche ricette semplici come un hamburger o una cheesecake. Lo chef scozzese è noto soprattutto per essere il protagonista di note trasmissioni di alta cucina come Hell’s Kitchen o Master Chef, ma è nel programma Cucina con Ramsay che propone tanti piatti più semplici e facili da replicare a casa.

    ricette gordon ramsay 9
    Le ricette di pesce di Gordon Ramsay sono tantissime, e tra esse abbiamo selezionato il branzino con insalata di broccoli e arance. Per questo piatto occorrono (dosi per 2 persone): 2 filetti di branzino di circa 140 grammi ciascuno squamati con cura, un broccolo piccolo, un’arancia, 6 cucchiai di olio d’oliva extra vergine, 4 cucchiai di capperi dissalati, 6 acciughe sott’olio tritate grossolanamente, un limone bio, sale e pepe.
    Pareggiate i due filetti di branzino in modo che abbiano la stessa forma, poi fate 5 o 6 tagli dalla parte della pelle a distanza di circa 1 cm uno dall’altro. Pelate l’arancia al vivo, separate gli spicchi ed eliminate i semi, raccogliete tutto il succo che si formerà. Pulite, lavate il broccolo e dividetelo in cimette.
    Cuocete la verdura in una pentola piena di acqua bollente salata, per un minuto o fino a quando sarà cotto (attenzione deve rimanere croccante e non molliccio e sfatto). Appena sarà pronto gettatelo in una padella già calda per far asciugare tutta l’umidità. Spegnete il fuoco, spargete gli spicchi di arancia sulle cime di broccolo, fate saltare per qualche istante giusto per scaldare il tutto. Versate il contenuto della padella in una ciotola, e condite con il succo di arancia recuperato prima, 2 cucchaii di olio d’oliva, sale e pepe. Mettete da parte.
    Condite il pesce con sale e pepe, mettete una padella sul fuoco fino a quando sarà ben calda, versate 2 cucchiai di olio d’oliva, poi deponete nella padella i filetti di pesce sul lato con la pelle. Teneteli premuti con le dita o con una paletta per impedirgli di curvarsi. Abbassate il fuoco e fateli cuocere per 3-4 minuti senza toccarli. Girate i filetti di branzino e fateli cuocere per altri due minuti, bagnando la pelle con l’olio contenuto nella padella. Metteteli a riposare al caldo, lato della pelle in alto, dopo averli bagnati con il sughetto contenuto nella padella.
    Versate due cucchiai di olio nella padella, e rimettetela sul fuoco, unitevi i capperi ben asciugati e le acciughe, e cuocete fino a quando iniziano a diventare croccanti. Grattateci sopra la buccia del limone e versate anche il succo di metà di esso. Componete i piatti con l’insalata di broccoli, i filetti di pesce e la salsina di capperi e acciughe.

    ricette gordon ramsay quater
    Vediamo come preparare i migliori hamburger del mondo con la ricetta di Gordon Ramsay. Procuratevi 1/2 kg di carne tritata, una cipolla rosa tritata finemente, 1 cucchiaino e mezzo di senape di Digione, 3 tuorli d’uovo, 3 cucchiai di ketchup, salsa Worcestershire q.b., sale e pepe q.b. Impastate con le mani il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e formate quattro hamburger. Riscaldate il grill o una padella a calore medio, metteteci sopra gli hamburger, e non toccateli per almeno tre minuti (altrimenti si sbricioleranno); girateli e cuoceteli ancora per tre minuti o poco di più se li preferite ben cotti. Serviteli con lattuga e pomodori freschissimi, all’interno di un piatto da portata o in dei panini al sesamo.

    ricette gordon ramsay 42

    Vediamo come preparare il famoso filetto alla Wellington di Gordon Ramsay. Per 6 persone vi servono un pezzo di filetto di manzo di un kg circa, 500 gr di pasta sfoglia, 250 gr di funghi freschi, 12 fette di prosciutto crudo, 50 gr di burro, 1 dl di vino bianco secco, un rametto di timo, 3 uova, olio d’oliva extra vergine q.b., sale e pepe q.b. Preriscaldate il forno a 220 gradi. Spennellate il filetto con un cucchiaio di olio d’oliva e spolveratelo con un po’ di pepe, deponetelo su una teglia e cuocetelo per 15/20 minuti nel forno. Sfornatelo e fatelo raffreddare, poi passatelo in frigorifero per 20 minuti. Pulite i funghi e tritateli finemente ma non riduceteli in crema.

    Scaldate 2 cucchiai di olio d’oliva e il burro in una padella e fateci cuocere i funghi con il rametto di timo per circa 10 minuti mescolando di tanto, salate e pepate, versateci sopra il vino bianco e fate cuocere per altri 10 minuti per farlo evaporare. Alla fine il composto dovrebbe essere abbastanza consistente. Fate raffreddare ed eliminate il timo. Stendete un foglio di pellicola sul piano di lavoro, deponeteci sopra le fette di prosciutto sovrapponendole parzialmente. Stendete metà del composto di funghi sul prosciutto. Deponete il filetto al centro del prosciutto, e ricopritelo con il rimanente composto di funghi. Quindi aiutandovi con la pellicola avvolgete il prosciutto attorno al filetto, infine avvolgete il tutto strettamente con la pellicola. Mettete il filetto a riposare in frigorifero.
    Stendete un terzo della pasta sfoglia per ottenere un rettangolo avente le dimensioni 18 x 30 cm e deponetelo su una placca antiaderente. Stendete la pasta sfoglia rimanente per ottenere un rettangolo con dimensioni 28 x 36. Togliete la pellicola che avvolge il filetto e deponetelo al centro del rettangolo piccolo di sfoglia. Sbattete due tuorli con un cucchiaio di acqua, e spennellate con il miscuglio i bordi del rettangolo e la tutta la superficie del filetto. Aiutandovi con il mattarello deponete il secondo rettangolo di sfoglia sul filetto ricoprendolo bene, cercando di non lasciare spazio tra la pasta e la carne. Unite i due pezzi di pasta sfoglia, premendo con il manico di una forchetta dove si sovrappongono, ed infine eliminate gli eccessi di sfoglia. Spennellate il tutto con il miscuglio di tuorli rimasto. Fate dei tagli diagonali sulla sommità della copertura di sfoglia facendo attenzione a non tagliarla completamente. Mettete in frigorifero per un minimo di mezzora e un massimo di 24 ore. Preriscaldate il forno a 200 gradi. Spennellate il filetto con il terzo tuorlo d’uovo, e cuocete per 20-25 minuti per una cottura media-al sangue e 30 minuti per una cottura media. Fate riposare per 10 minuti prima di tagliare a fette spesse e servire.

    ricette gordon ramsay 40
    Tra i tanti golosi dolci di Gordon Ramsay vi proponiamo la ricetta della New York cheesecake da cuocere al forno. In questa ricetta le quantità sono date usando la cup (tazza) americana, ma non preoccupatevi una cup ha un volume di 2.3 dl, quindi vi basterà usare una brocca graduata. Vi servono innanzitutto 2 cup di craker graham sbriciolati (craker dolci americani sostituibili da biscotti secchi e leggeri), 1/2 cup di burro fuso, 500 gr di Philadelphia, una cup di mascarpone, una di panna da montare, una di zucchero, 3 uova, il succo di un limone, 2 cucchiaini di essenza di vaniglia, una manciata di uvetta, frutti di bosco per decorare. Versate le briciole di craker in una ciotola assieme con il burro fuso, mescolate il tutto, poi distribuitelo sul fondo di una teglia apribile premendolo per bene. Versate tutti gli altri ingredienti eccetto l’uvetta e i frutti di bosco nel vaso di un mixer, fate andare il mixer fino ad ottenere un composto omogeneo; quindi incorporatevi con delicatezza l’uvetta. Versate il composto nella teglia e cuocete nel forno caldo a 170 gradi per 40 minuti. Spegnete il forno e lasciate raffreddare la cheesecake con lo sportello aperto per un’oretta. Mettete in frigorifero per una notte. Servite decorando con frutti di bosco.

    1404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gourmet

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI