NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Speciale Natale

Tante ricette per le feste

Torte di Natale in pasta di zucchero [FOTO]

Torte di Natale in pasta di zucchero [FOTO]
da in Decorazioni Torte, Natale a Tavola, Preparare i Dolci
Ultimo aggiornamento:

    Le Torte di Natale in pasta di zucchero sono uno spettacolo, con i loro colori e le forme particolari riescono a rallegrare ancor di più le feste di Natale! Realizzarle è davvero molto semplice, l’unico ingrediente di cui avete necessità (a parte una torta da decorare) è la pasta di zucchero! Non vi resta che scatenare la vostra fantasia e liberare i piccoli artisti racchiusi in voi, realizzate insieme a noi dei capolavori della pasticceria!

    Nei paragrafi successivi vi mostreremo come realizzare delle classiche decorazioni per le vostre torte natalizie. Per creare pupazzi di neve, alberi, pinguini o angioletti, necessitate della materia prima, che potete creare seguendo la ricetta della pasta di zucchero. Armatevi di mattarello e amido di mais per modellarla e trasformarla in qualunque cosa vogliate. Vediamo insieme come realizzare i diversi personaggi natalizi; per un supporto visivo, non vi resta altro che sfogliare la nostra coloratissima fotogallery!

    1. Per realizzare il pupazzo di neve preparate la pasta di zucchero e dividetela in cinque pezzi diversi; aiutandovi con il colorante alimentare “dipingete” ciascun pezzo diverso di grigio, rosso, arancione e nero.

    2. Iniziate a creare il corpo e la testa del pupazzo utilizzando due palline di pasta di zucchero, una più piccola per la testa e una più grande per il corpo; unite i due pezzi utilizzando uno stuzzichino o in alternativa un po’ di colla di pesce.

    3. Procedete ora a creare la sciarpa, ritagliate da un pezzo di pasta di zucchero colorata un rettangolo lungo e stretto, realizzate delle frange da entrambe le parti. Durante questa operazione è importante ricordare di prendere le misure per evitare di creare una sciarpa troppo corta! Posizionate la sciarpa sul vostro pupazzo e create un foro dove inserire il naso.

    4. Per creare il naso è necessario fare un piccolo cono con la pasta arancione e disegnare delle righette orizzontali che diano l’idea della carota, spesso utilizzata nella realtà. Procedete ora ad attaccare gli occhi, due piccolissime palline di pasta di zucchero nera, per essere sicuri che non si stacchino, utilizzando un punteruolo, fate un piccolo foro sulla faccia e incollate tutto con puntina di colla di pesce!

    5. Per completare tutto procedete a creare il cappello a cilindro. Con la pasta di zucchero grigia o nera, secondo le vostre preferenze, ritagliate un cerchietto e create un cilindro. Per ottenere i bordi del cappello ben delineati, schiacciatelo leggermente sulla base di appoggio. Incollate insieme i 2 pezzi e decorate utilizzando una fascetta di pasta rossa, che andrete a posizionare alla base del cilindro. Questa decorazione è necessaria anche per coprire eventuali imperfezioni. Utilizzate sempre un pezzo di spaghetto per far stare il cappello sulla testa del pupazzo.

    1. Per realizzare i pinguini necessitate di pasta di zucchero colorata di nero. Create due palline di dimensioni diverse che andranno a formare il corpo del nostro pinguino; unite tutto con uno stuzzicadenti.

      Utilizzando la pasta da zucchero bianco invece create due cerchietti bianchi, anche questi di misure diverse, da applicare al corpo.

    2. Utilizzando la pasta arancione create dei piccoli rotolini di piccola misura. Per creare i piedi dei vostri pinguini, unite tre rotolini ed esercitate una po’ di pressione su una delle estremità come per formare un ventaglio. Collocate le zampette sotto il corpo utilizzando un piccolo pezzo di spaghetto per farle aderire. Continuate ad usare la pasta da zucchero arancione per il becco, formato da un piccolo triangolo leggermente spesso.

    3. Con della pasta colorata di rosso procedete a creare il cappello; create un piccolo cono e definite il tutto con una fascia di pasta color bianca.Potete sostenere il cappello con un pezzo di spaghetto o con uno stuzzicadenti.

    1. Iniziate a realizzare l’albero di Natale utilizzando la pasta di zucchero verde, formate quattro palline di misure diverse. Procedete a modellare le palline con le mani cercando di dare ad ognuno la forma di un fungo capovolto.

    2. Aiutandovi con un coltello, create delle linee verticali per dare l’idea delle foglie che compongono l’albero. Unite tutte le parti del vostro albero all’interno di uno spiedino, prima impilate il “fungo” più grande per poi procedere con quelli di dimensione più piccola. Per realizzare un albero più ricco di foglie, create più di quattro “funghetti”.

    3. Passate ora alla creazione dei regali, molto più semplici! Prendete un pezzo di pasta di zucchero colorata, scegliete la vostra tonalità preferita, e realizzate dei rettangoli abbastanza spessi. Per realizzare questa operazione è necessario accertarsi delle proporzioni, controllate sempre la dimensione dell’albero per evitare di creare dei regali che siano molto più grandi dell’abete!

    4. Utilizzando ora la pasta bianca o rossa, create delle piccole striscioline che andrete ad applicare sui rettangoli come fiocchi decorativi.

    Non appena avrete finito di realizzare ogni singolo personaggio, non vi resta altro che iniziare a decorare la vostra torta!

    939

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Decorazioni TorteNatale a TavolaPreparare i Dolci