Torte di compleanno: trucchi per una buona riuscita

Consigli per avere un pan di spagna di riuscita perfetta, in modo da poterlo usare per realizzare una torta di compleanno, per voi stesse o per gli amici, la famiglia e i figli

da , il

    torta di compleanno

    Il pan di spagna è la base per ogni buona torta di compleanno è una qualità da poter sfoggiare per tutti i vostri cari. Tuttavia ci sono dei trucchi per rendere la torta morbida, soffice e speciale. Ovviamente è dalla buona riuscita del pan di spagna che dipende quella dell’intera torta. Sicuramente sappiamo farlo già, ma alcune volte viene meglio di altre, oppure non siamo soddisfatte della consistenza. Seguendo i consigli dei migliori chef stampo a cerniera, così potrete sformare la torta senza rovinarla, poi spennellatelo di olio, che non tende a far attaccare l’impasto, come può succedere con il burro.

    Mescolate un cucchiaio di zucchero e uno di farina e distribuite questo mix sulle pareti e sul fondo: rendendo le pareti ruvide, il dolce lieviterà più facilmente. Per avere una superficile liscia livellate la superficie del composto dopo averlo versato nello stampo, creando una leggera depressione al centro.

    Per far raffreddare la base per la vostra torta di compleanno lasciate nello stampo il dolce dopo averlo sfornato per 5 minuti, poi aprite la cerniera e staccate il bordo, poi rovesciate il dolce su una griglia e fatelo raffreddare. Prima di iniziare la farcitura e la guarnizione ricordatevi di staccare la carta da forno.

    Decorate la vostra torta, una volta farcita con crema e panna, con la glassa fondente o creazioni di glassa reale.

    Foto da:

    moneyforstuff.files.wordpress.com