Tendenze: il frushi, finita l’era del sushi?

Il frushi è una nuova tendenza culinaria che sta cercando di rubare il primato al sushi

da , il

    frushi

    Il sushi sembra godere di un momento di minor popolarità, (anche se non per chi scrive): prima lo studio sulla sua scarsa digeribilità da parte degli europei, e ora il suo rivale vegetariano, ovvero il frushi, ovvero un sushi a base di frutta, che in questo caso va a sostituire il pesce. In Italia non sembra aver ancora avuto il successo che invece sta avendo negli Stati Uniti, dove però c’è da dire, il sushi spopola veramente da anni, al contrario dell’Italia, dove è comunque un fenomeno di massa relativamente recente, e dove sono ancora scarsissimi i kaiten e i take away, che comunque ne aiutano la diffusione.

    Nato in un noto ristorante di Chicago, l’Orange, il frushi si prepara con il riso, cotto come per il sushi, ma poi si assembla con frutta fresca a piacere, dando vita a piatti dai colori sgargianti, allegri, adatti alla primavera.

    Il suo momento di gloria è proprio in questa stagione e durante l’estate, quando ci si può sbizzarrire tra la frutta di stagione per comporre tantissimi piatti diversi e colorati. Per realizzarlo potete usare mele, ananas, pere, pesche, meloni, che si tagliano a carpaccio e si avvolgono intorno al riso, tipo come si fa per i California Roll, oppure all’interno del normale maki.

    Sicuramente è un piatto elegantissimo, da imparare a preparare per stupire i vostri amici, e viste le ultime notizie, non essendoci alga nori, sarà anche più digeribile!

    Foto da:

    www.madeinkitchen.tv