Sta arrivando Taste of Milano, il festival enogastronomico dal 15 al 18 settembre

Taste of Milano è il festival enogastronomico che si tiene dal 15 al 18 settembre all'ippodromo di San Siro di Milano

da , il

    mappa taste of milano 2011

    Il gusto sbarca a Milano da oggi fino al 18 settembre a Taste of Milano. Torna per la seconda edizione il festival enogastronomico milanese per omaggiare il cibo e regalare agli amanti della tavola e del mangiare bene degustazioni all’aria aperta. E non solo assaggi e degustazioni di creazioni culinarie dei migliori chef italiani, ma anche intrattenimeto e sperimentazioni di nuovi gusti, con l’angolo del rum o i laboratori gastronomici. Non resta che andare all’ingresso di Piazzale Lotto angolo Via Diomede dell’ippodormo di San Siro e preparare lo stomaco ad un tripudio di sapori unici.

    Sono 20 i ristoranti selezionati per questa edizione di Taste of Milano che proporranno ai buongustai visitatori assaggi per tutti i gusti; ogni ristorante infatti proporrà un menu di tre mini portate da acquistare e gustare con e in tutti i sensi. Ogni piatto, che ha costo che varia dai 4 ai 6 euro, sarà servito su stoviglie e con posate biodegradabili per mangiare a impatto zero. E naturalmente pote lo potrete abbinare ad un bicchiere di vino selezionato dall’esperto Giuseppe Vaccarini dell’ASPI. Se non vi accontentate non perdete la Wine&Spirits Academy, vero centro di incontro e degustazione di vino e birra.

    Un assaggio di piatti da gustare? Troverete cannelloni al cacao, zafferano in salsa, anguria, germogli di barbabietola o il Tirami-sud, tiramisù creativo con crema allo yogurt e mascarpone, biscotto al caffé e ricotta al bergamotto, ideato dagli chef Moroni, Negrini e Pisani de Il luogo di Aimo e Nadia. Una deliziosa novità il capocollo di maialino con finocchi e pistacchi di Bronte e riso soffiato, ideato Giovanni Bon di Savini. Per chi ama la cucina a base di pesce c’è il calamaretto farcito di baccalà alla vicentina con crema leggera di patate affumicate e vele di riso venere all’acciuga, firmato ristorante Don Carlos. Per chi è alla ricerca anche di una esperienza gastronomica suggeriamo la “Prosperità”, il piatto proposto dal ristorante Joia che consiste in un tortino croccante di coste con paté di funghi porcini e salsa orientale, gioco di maccheroni e erbe di campo

    Accorrete numerosi al festival acquistando i biglietti dal sito tasteofmilano.it. L’ingresso è a numero chiuso, e una volta esauriti i ticket perderete l’opportunità di partecipare a questo goloso appuntamento. Il biglietto standard ha un costo di € 25, includendo anche la partecipazione ad una delle

    sessioni lunch o dinner dei quattro giorni.

    Per info su programma consulta il sito http://www.tasteofmilano.it