Slow Food: Festa degli Orti in Condotta

Continuano i progetti Slow Food per le scuole: sono 224 in altrettante scuole, che si incontrano idealmente nella festa degli Orti in Condotta, mercoledì 11 novembre

da , il

    Continuano i progetti Slow Food per le scuole: sono 224 in altrettante scuole, che si incontrano idealmente nella festa degli Orti in Condotta, mercoledì 11 novembre.

    Questo interessante progetto è nato negli Usa con la collaborazione di Slow Food e la Edible School Garden, e in poco tempo è stato esportato in tutto il mondo. In Uganda, uno dei paesi che ha aderito a questa iniziativa, questo progetto ha la grande importanza di insegnare ai bambini ad avvicinarsi alla coltivazione della terra, e soprattutto a capirne l’importanza.

    In Italia il progetto coinvolge 16800 bambini per un totale di 19 regioni, capeggiate da Toscana e Piemonte per numero di orti. Il programma Orti in Condotta ha lo scopo di educare i bambini ad un rapporto sano con il cibo, passando per la biodiversità e al rispetto per l’ambiente.

    E domani, mercoledì 11 novembre, è San Martino, che segna la fine dell’anno agrario, per concedere una giornata di pausa agli orti e festeggiare tutti insieme.

    Orti in condotta prevede tantissime iniziative per coinvolgere non solo i bambini, ma tutti i partecipanti, quindi insegnanti, genitori e nonni, che saranno impegnati anche in una degustazione di marmellate e decreteranno la più gustosa.

    Ovviamente sul sito slowfood.it oltre a trovare ulteriori informazioni sull’iniziativa, troverete anche la lista delle scuole partecipanti.

    Foto da:

    files.splinder.com

    slowfood.it