Slow Fish 2009 a Genova, dove si incontrano cibo e musica

La quarta edizione di Slow Fish si terrà a Genova dal 17 al 20 aprile di quest'anno, nel nuovo padiglione della Fiera di Genova, uno spazio affascinante, che si affaccia direttamente sul mare

da , il

    La quarta edizione di Slow Fish si terrà a Genova dal 17 al 20 aprile di quest’anno, nel nuovo padiglione della Fiera di Genova, uno spazio affascinante, progettato dall’architettlo Jean Nouvel, che si affaccia direttamente sul mare.

    La manifestazione, totalmente dedicata al mondo ittico e alle problematiche a esso inerenti, quest’anno ha deciso di arricchire il suo programma con la musica: sarà allestita un’area apposita dove la sera si esibiranno interpreti della tradizione canora ligure e non solo. La musica è infatti per slow food legata al territorio alla stessa maniera del cibo.

    Il filo conduttore di Slow Fish, il territorio dal quale emergeranno sia musica che buon cibo, sarà la Liguria, una regione da solide e antiche tradizioni in entrambi i settori. Tre saranno le serate musicali, dal venerdì alla domenica.

    La prima serata sarà dedicata ai Suoni del Mediterraneo, con l’Orchestra Bailam. Il sabato il tema sarà ” La voce dei Marinai – gli strumenti al maschile” con Filippo Gambetta, Claudio de Angeli e Riccardo Barbera. Dopo di loro sarà la volta dei Quintorigo.

    L’ultima sera musicale, la domenica, sarà dedicata al “Canto delle Sirene“: Laura Parodi proporrà filastrocche, ninne nanne e ballate liguri. In tutte le serata saranno anche presenti tre squadre di Trallalero, una delle migliori espressioni italiane di polivocalità tradizionale.

    Foto da:

    www.slowfish.it/

    Speciale Natale