Ricette vegetariane dietetiche: idee light [FOTO]

da , il

    Vi proponiamo le ricette vegetariane dietetiche: idee light e gustose per godere degli ingredienti della natura e deliziarsi con ottime pietanze! Vi proponiamo tre ricette per realizzare un menù ad hoc, per scegliere il tema vegetariano e fare di esso il fil rouge di una cena o di un pranzo tra amici! Scopriamo insieme come realizzarle!

    Polpette di zucca

    Le polpette di zucca rappresentano una ricetta facile e veloce da realizzare, un secondo piatto divertente che con gusto riesce a farsi amare anche dai bambini che non amano particolarmente la verdura: con questa preparazione esalterete il sapore dolce della zucca che si sposerà alla perfezione con il formaggio filante! Vediamo insieme come prepararle.

    Ingredienti

    • 700 gr di zucca
    • 2 cucchiai di parmigiano
    • 3 o 4 cucchiai di pangrattato
    • 1 uovo
    • 50 gr di asiago
    • sale q.b.
    • pepe q.b.

    Preparazione

    1. Sbucciate la zucca e successivamente tagliatela a spicchi di media misura. Ricoprite una teglia da forno con un foglio di carta e successivamente lasciate cuocere in forno per 30 minuti a 200° gradi; per evitare una cottura perfetta vi suggeriamo di girare il lato degli spicchi a metà cottura.
    2. Terminato il tempo di cottura, versate la zucca in una ciotola e, aiutandovi con una forchetta, iniziate a schiacciarla fino a ridurla in una crema. Aggiungete quindi il parmigiano, il sale, il pepe e 3 cucchiai di pangrattato; se notate che la zucca ha rilasciato troppa acqua allora aggiungete anche il 4 cucchiaino.
    3. Aiutandovi con un cucchiaio, formate delle polpettine e al centro di ognuna aggiungete dei piccoli quadratini di asiago. Richiudete il tutto formando delle polpette, passatele nel pangrattato successivamente lasciatele in frigo a solidificare per circa mezz’oretta.
    4. All’interno di una pentola antiaderente, versate abbondante olio e iniziate a friggere le polpettine fino a quando non saranno dorate. Terminata la cottura, vi consigliamo di lasciare scolare il tutto su carta assorbente. Per una versione più light scegliete la cottura a forno, sicuramente più sana ma ugualmente deliziosa. In entrambe le declinazioni, servite le vostre polpette calde!

    Gnocchetti verdi con noci e pecorino

    Gli gnocchetti verdi con noci e pecorino sono un primo piatto appetitoso e perfetto da essere servito per una tranquilla cena (o un pranzo allegro) tra amici vegetariani. La loro preparazione è davvero semplicissima, scopriamo insieme come fare!

    Ingredienti

    • 200 gr di broccoli
    • 50 gr burro
    • 70 gr di farina
    • 30 gr noci gherigli
    • 600 gr patate
    • 120 gr pecorino
    • 1 uovo
    • sale q.b.
    • olio di oliva q.b.

    Preparazione

    1. Il primo passo per realizzare questa preparazione è di lessare le patate; scolatele e sbucciatele e successivamente passatele allo schiacciapatate. All’interno di un’altra pentola bollite i broccoli, scolateli e successivamente frullateli. Versate le due puree e mescolate per poi incorporare incorporate l’uovo e la farina che vi permetteranno di ottenere un impasto consistente e morbido.
    2. Con l’impasto realizzato, formate dei bastoncini e tagliateli a tocchetti, successivamente passate i bastoncini sulla grattugia infarinata per realizzate i vostri gnocchetti. Riempite una pentola con abbondante acqua, portate ad ebollizione, aggiungete sale e olio e lasciate lessare gli gnocchi estraendoli non appena a galla.
    3. In un pentolino sciogliete un po’ di burro e aggiungete le noci spezzettate, versate quindi gli gnocchi scolati e spolverate il tutto con abbondante pecorino grattuggiato.

    Sfoglia di mele e gorgonzola

    La sfoglia di mele e gorgonzola è un piatto particolare, la sorpresa finale di un’ottima cena vegetariana. Scopriamo insieme come fare a realizzare questa preparazione, facilissima e semplice, in grado di unire il sapore deciso del gorgonzola con quello più delicato della mela. Vediamo insieme!

    Ingredienti

    • 300 gr gorgonzola
    • 1 limone
    • 2 mele
    • 230 gr di pasta sfoglia
    • pepe q.b.
    • 1 cucchiaino di timo

    Preparazione

    1. Iniziate a tagliare le mele, lavatele per ben, asciugatele e successivamente dividetele in quattro spicchi. Aiutandovi con un coltellino, eliminate il torsolo e tagliate gli spicchi in fettine sottili larghe 2-3 mm; per migliorare il risultato della ricetta, vi suggeriamo di non eliminare la buccia. Bagnate le mele con il succo di un limone e lasciatele da parte. Accendete il forno a 200°C in attesa di prepara la sfoglia.
    2. Iniziate a srotolare la pasta sfoglia e sistematela in una teglia da plum cake ricoperta da carta forno, lasciate fuoriuscire leggermente i bordi. Bucarellate il fondo della sfoglia utilizzando una forchetta e successivamente distribuite in maniera uniforme le fette di gongorzola su tutta la superficie; per permettere che si sciolghino bene, vi suggeriamo di tagliare il formaggio in fettine piuttosto sottili.
    3. Fate sgocciolare le fettine di mela dal succo di limone e, tamponandole con un foglio di carta assorbente, asciugatele. Disponete quindi le fettine sopra il gorgonzola, spolverizzate il tutto con le foglioline di timo fresco e con un po’ di pepe. Ripiegate quindi verso l’interno la pasta avanzata e aiutandovi con le dita, sigillate il tutto. Lasciate cuocere nel forno caldo per circa 20 minuti a 180°. Terminato il tempo di cottura, lasciatela riposare per qualche minuto e servite tiepida.

    Foto di Piccolini Barilla, andrecoutinho e Sonia Figone