Ricette dolci e salate per la Befana

Consigli per preparare le migliori ricette dolci e salate per la Befana

da , il

    la Befana

    Ci siamo quasi, mancano pochi giorni alla festività che conclude il periodo più dolce dell’anno: la Befana! Vi aiuteremo a scegliere le ricette sia salate che dolci per l’Epifania e vi suggeriremo le preparazioni migliori per imbandire le vostre tavole “ad hoc” e per godervi nella completa spensieratezza e serenità l’ultimo giorno delle festività natalizie, che tutte le feste porta via. Le ricette di dolci per la Befana che stiamo per proporvi saranno molto semplici e potrete prepararle con le vostre mani, oppure consigliarle alla Befana per farle riempire la calza dei vostri bambini.

    Infatti, la tradizione vuole che nel corso della notte che va dal 5 al 6 gennaio, un’anziana signora vada in giro, volando sulla sua vecchia scopa per i cieli di tutti i paesi, a distribuire e riempire le calze vuote lasciate appese ai caminetti (o in altri punti ben precisi della casa) dai bambini; ai i bambini più buoni e meritevoli la Befana lascia in dono i cioccolatini e le caramelle, mentre ai più monelli il carbone (ovviamente dolce e commestibile).

    Per inaugurare il vostro pranzo potrete preparare un antipasto rapido e facilissimo, i vol au vent con uova e zenzero, in modo da poter dedicare più tempo alle preparazioni più complesse che troverete di seguito. Nello stesso articolo potrete trovare anche un link che vi porterà alla ricetta dei vol au vent con gli asparagi, da non perdere!

    Si sa che nel pranzo dell’Epifania non possono mancare le lasagne; se vorrete stupire i vostri ospiti, evitate di preparare le classiche lasagne, ma al contrario cimentatevi con qualche ricetta più sfiziosa come le lasagne al forno di crepes, oppure con le lasagne al forno con spinaci e salmone affumicato.

    Se tutto ciò non dovesse soddisfarvi, date un’occhiata a questo articolo, ricco vari tipi di ricette di lasagne, che potrete preparare tranquillamente in anticipo il giorno prima della festa, congelare e poi riscaldare nel forno microonde al momento opportuno, oppure seguite questo link, che vi propone le ricette più gustose per le lasagne di pesce.

    Tra i secondi piatti vi proponiamo una ricetta a base di carne, lo spezzatino della Befana, da rendere originale e ancora più colorato e profumato con il cacao amaro, oppure potreste provare il tacchino freddo con ananas, per riutilizzare gli avanzi dei pranzi precedenti; se poi siete amanti dei contorni non dimenticate i fagioli della Befana, neri come il carbone o la zuppa di crauti con carne e pancetta, ideale anche come secondo piatto.

    Eccoci arrivati alla quarta portata: per mangiare della buona frutta in modo particolare, provate il trionfo di frutta con pan di Spagna e gelato, un mix perfetto tra dolce e banane, kiwi, arance e fragole, che sorprenderà i vostri palati.

    Non dimentichiamo che l’Epifania è la festa dei bambini; quindi tra i dolci non potranno mancare le casette di biscotto, preparate con i tipici biscotti svedesi, che stimoleranno la vista e il gusto, le scopette dolci con la fonduta di cioccolato e i pupazzi di neve pop corn.

    Per gli adulti (ma anche per i più piccoli) invece potrete realizzare la torta della dodicesima notte, un dolce tipico inglese da preparare per l’Epifania, o la torta di cioccolato e datteri e la piramide di bignè al torrone, ideali per consumare la frutta secca avanzata e il torrone che non avete consumato e che vi hanno regalato durante le feste.