Come cucinare il miglio: la ricetta base per la cottura

Come cucinare il miglio? Decorticato o meno, si tratta di un alimento dalle mille proprietà che si presta a diversi tipi di ricette, anche nell’ambito dello svezzamento dei bambini. Adatto all’alimentazione vegan e senza glutine, provatelo al forno e con le verdure

da , il

    Come cucinare il miglio: la ricetta base per la cottura

    Come cucinare il miglio? Iniziamo col dire che la ricetta base per la cottura è semplice e può essere utilizzata per dare vita a tutta una serie di piatti, da quelli semplici a quelli più elaborati, gluten free, vegan adatti, insomma, ad andare incontro alle più svariate esigenze alimentari.

    Cereale molto più valido di quanto si possa pensare, il miglio è facilmente digeribile ed è ricco di sali minerali e vitamine del gruppo B, A ed E. E’ utile contro la stanchezza e l’anemia ed è un grande alleato nel benessere di capelli, denti ed unghie. Particolarmente versatile, è naturalmente senza glutine esattamente come il riso, prestandosi bene ad ogni tipo di esperimento culinario.

    Come cucinare il miglio

    Come si cucina il miglio? Esattamente come la maggior parte dei cereali, ovvero preventivamente lessato e scolato, quindi unito alla stragrande maggioranza dei condimenti, dalle verdure ai legumi. Le ricette con il miglio si sprecano, non resta che sperimentare trovando la pietanza adatta ai propri gusti.

    La cottura del miglio prevede un’operazione preliminare che consiste nello sciacquare il cereale più e più volte sotto il getto dell’acqua corrente quindi nel farlo asciugare (ed eventualmente tostare in padella) prima della cottura vera e propria, che avverrà in acqua bollente salata per circa 20 minuti.

    Ricetta base per la cottura del miglio

    miglio cotto

    Ingredienti

    • 100 grammi di miglio
    • Olio extravergine di oliva
    • Sale
    • 500 ml di acqua bollente

    Preparazione

    1. Lavare il miglio diverse volte, sotto il getto dell’acqua corrente, fino a che l’acqua risulti completamente trasparente e priva di torbidezze.
    2. Finita tale operazione porlo all’interno di un colino a maglie strette e lasciarlo scolare per bene, almeno 15 minuti.
    3. Versarlo in una pentola antiaderente con un filo d’olio per farlo tostare a fuoco vivace per circa 3 minuti.
    4. Coprirlo adesso con una quantità d’acqua quasi bollente pari al doppio del volume.
    5. Portare ad ebollizione su fiamma alta. Regolare di sale ed abbassare la fiamma lasciando cuocere il miglio coperto. Non è necessario mescolare più di tanto il miglio in cottura.
    6. Dopo 20 minuti circa è pronto, allontanare dal fuoco lasciando riposare per almeno 10 minuti in modo da fare assorbire l’eventuale acqua in eccesso.

    Ricette con il miglio

    miglio con zucca

    Il miglio si presta alle ricette per bambini, specie per lo svezzamento, alla realizzazione di polpette, di minestre e di dolci di vario tipo, come il dessert con fiocchi di miglio e yogurt o anche il muesli di miglio.

    Ottimo è con le verdure: perché non provare il miglio e zucca, i peperoni ripieni di ricotta e miglio o i fiori di zucca ripieni di miglio?

    Come cucinare il miglio decorticato

    Il miglio decorticato prevede una cottura simile. Esso è facilmente reperibile in commercio sia presso i supermercati più forniti che i negozi specializzati in alimentazione sana. Non richiede un preventivo ammollo ma un accurato risciacquo (necessario per l’eliminazione di tutte le impurità), al quale segue la cottura in acqua bollente, ma previa tostatura.

    Lavate bene il miglio decorticato quindi fatelo scolare all’interno di un colino per almeno 15 minuti, trasferitelo sul fondo di una pentola di acciaio, anche senza olio, e fatelo tostare fino allo sprigionarsi del suo particolare profumo (ma prestate attenzione a non farlo bruciare). A questo punto unite abbondante acqua bollente seguendo questa proporzione: 500 ml di acqua per 100 gr di miglio, e proseguite la cottura.

    Ricette con miglio decorticato

    Le ricette a base di miglio decorticato si sprecano: basta mettere in moto fantasia e creatività per scoprire come sia veramente semplice portare in tavola prelibatezze uniche ed originali. Il miglio decorticato con verdure (una delle tante ricette vegan), le polpette di miglio e il miglio con salmone sono solo alcune di queste. Lasciatevi tentare da un ingrediente per certi versi misterioso ma che sarebbe bene introdurre definitivamente nella nostra alimentazione.

    Polpette di miglio

    Polpette di miglio

    Ingredienti

    • 200 gr miglio decorticato
    • 50 gr di cipolla
    • 150 gr di zucchine
    • sale e pepe
    • olio extra vergine di oliva
    • 2 cucchiai di farina

    Preparazione

    1. Fare cuocere il miglio decorticato seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Scolarlo e tenerlo da parte.
    2. Fare cuocere la zucchina in un tegame con la cipolla affettata e dell’olio. Una volta cotta schiacciarla leggermente con una forchetta.
    3. Unire il miglio, regolare di sale e pepe ed aggiungere anche la farina. Amalgamare e creare delle polpette della stessa grandezza.
    4. Porre sulla placca del forno rivestita di carta forno e fare cuocere a 200 °C per circa 15-20 minuti.

    Miglio con verdure

    Miglio con verdure

    Ingredienti

    • 200 gr di miglio decorticato
    • 2 carote
    • 1 zucchina
    • 1 peperone
    • 150 gr di piselli
    • 1 cipolla
    • sale e pepe
    • olio extra vergine di oliva

    Preparazione

    1. Fare cuocere il miglio secondo le istruzioni riportate sulla confezione quindi scolarlo e tenerlo da parte.
    2. Nel frattempo pulire bene le verdure e tagliarle a pezzi. Affettare la cipolla e metterla a soffriggere in un tegame con poco olio. Unire le carote, la zucchina ed il peperone a cubetti ed i piselli.
    3. Fare insaporire per qualche istante quindi coprire con dell’acqua. Proseguire la cottura fino a quando risultano tenere ed asciutte.
    4. Regolare di sale e pepe ed unire il miglio. Fare insaporire ancora e servire.

    Miglio con salmone

    salmone affumicato

    Ingredienti

    • 250 gr di miglio decorticato
    • 150 gr di salmone affumicato
    • sale e pepe
    • 1 lime
    • prezzemolo qb
    • olio extra vergine di oliva qb

    Preparazione

    1. Fare cuocere il miglio, dopo averlo ben sciacquato sotto l’acqua corrente, in acqua bollente salata fino al raddoppio del suo volume.
    2. Scolare e regolare di sale e pepe. Una volta tiepido unire il salmone affumicato a fette.
    3. Regolare di sale e pepe e completare con succo di lime, prezzemolo tritato ed olio.

    Zuppa di miglio e lenticchie

    Zuppa di miglio e lenticchie

    Ingredienti

    • 100 gr di miglio decorticato
    • 100 gr di lenticchie rosse decorticate
    • 125 ml di passata di pomodoro
    • 1 cipolla
    • prezzemolo fresco
    • brodo vegetale qb
    • sale e pepe

    Preparazione

    1. Fare rosolare la cipolla tritata in poco olio. Unire il miglio e le lenticchie, farli tostare e coprire con abbondante brodo vegetale.
    2. Fare insaporire, quindi unire la passata di pomodoro. Una volta raggiunto il bollore abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
    3. Una volta che la zuppa si sarà rappresa, condire con olio e prezzemolo e servire calda.

    Torta di miglio e mele

    Torta di miglio e mele

    Ingredienti

    • 150 gr di miglio
    • 500 ml di latte intero
    • 75 gr di burro
    • 2 uova
    • 70 gr di zucchero
    • 50 gr di farina
    • 2 mele
    • 1 pizzico di sale
    • 1 bustina di lievito vanigliato

    Preparazione

    1. Fare scaldare il latte quindi unire il burro ed una volta raggiunto il bollore anche il miglio.
    2. Fare cuocere per circa 18-20 minuti, quindi spegnere la fiamma e fare raffreddare. Trasferire in una ciotola.
    3. Unire le uova, lo zucchero, la farina, il lievito ed una mela tagliata a cubetti.
    4. Versare l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata e livellare bene, quindi aggiungere la mela rimasta tagliata a fettine in superficie. Infornare a 175°C per circa 45 minuti.

    Foto | Steven Jackson, Laurel F, Alessandra, Pixabay, Rooey202, Jules

    Speciale Natale