Antipasti San Valentino per festeggiare con amore [FOTO]

Antipasti San Valentino per festeggiare con amore [FOTO]

Idee e ricette per un San Valentino da ricordare! Scegliete gli ingredienti che più vi appartengono e scatenate la vostra fantasia per creare un'atmosfera d'amore davvero bellissima!

da in San Valentino a tavola
Ultimo aggiornamento:

    Preparare gli antipasti di San Valentino, è un’idea che vi mette in crisi? Nessun problema, procuratevi una buona bottiglia di vino rosso, realizzate un dessert, preparate l’atmosfera giusta…una tovaglia rossa, un bel centrotavola con delle rose e qualche petalo sparso, lucidate i bicchieri e infine sfogliate le nostre ricette per decidere quella che più si addice al vostro lui o alla lei padrona dei vostri pensieri! Festeggiate con amore, insieme a noi

    Gli antipasti con la pasta sfoglia sono un modo veloce e altrettanto scenografico di realizzare degli appetizer di gusto. Con la pasta sfoglia, ingrediente facile e adatto a tutti i tipi di chef, e uno stampino a forma di cuore, potrete realizzare dei piccoli voulevant ripieni d’amore. Stendete la pasta sfoglia sul piano di lavoro, ritagliate la base con lo stampo e ponete all’interno una fettina di samone, ricoprite ora la parte superiore con un altro strato di pasta sfoglia. Seguendo questo primo procedimento avrete delle piccole tortine “coperte”, se invece volete ottenere un effetto sorpresa allora, “bucate” la sfoglia superiore a forma di cuore utilizzando un altro stampino di grandezza più piccola rispetto al primo; per ottenere un’effetto dorato ricordatevi di spennellare tutto con dell’uovo sbattuto. Mettete nel forno per 15 minuti a una temperatura di 180°. E’ possibile realizzare queste tortine anche con altri ripieni: crema di formaggio ed olive, funghi e besciamella, gamberetti e avocado, aguzzate l’ingegno e scegliete la fantasia più buona!

    La pasta sfoglia è in grado di stupirvi sempre! Ottimi da provare e semplicissimi da preparare, anche questi rotoli con rucola, per un antipasto afrodisiaco.

    Anche qui il ripieno è a scelta, curiosate nelle retrovie dei vostri gusti e scegliete quello che fa per voi!

    Per una cena di San Valentino ad arte, gli antipasti di pesce non possono mancare! Sicuramente il mollusco per eccellenza è l’ostrica, da gustare cruda per rafforzare le sue proprietà afrodisiache. Un ingrediente raffinato che raccoglie diversi tipi di preparazione ad esempio per avere delle ostriche gratinate sarà sufficiente lavare per bene molluschi e valve, ricoprirli di un composto fatto da pan grattato, erbe aromatiche, aglio, succo di limone e un po’ di pepe nero, e infornarle per 5 minuti a 230°. Un’altra ricetta da provare è sicuramente quella delle ostriche alla brace, non arricciate il naso con aria perplessa, i vostri ospiti ne rimarranno sorpresi!

    Di certo le ostriche non sono l’unico tipo di pesce che è possibile prediligere per la cena di San Valentino, sono presenti anche i gamberetti nei piatti che abbiamo scelto per voi. Il motivo è molto semplice, accostando due gamberetti (testa con testa e coda con coda) è possibile creare un piccolo cuore che decorerà i vostri piatti lasciando a bocca aperta il vostro Valentino. Per un sapore più esotico, perché non provare i canapè di guacamole e gamberi ?

    Se avete poco tempo e il vostro obiettivo è comunque quello di stupire, allora vi suggeriamo di provare i crostini con ricotta e acciughe, semplici ma spettacolari!

    Buon appetito e buon amore a tutti!

    568

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN San Valentino a tavola

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI