Torta di compleanno di Violetta [FOTO]

Una star amata da tutte le bambine, una cantante in erba piena di gioia e allegria

da , il

    La torta di compleanno di Violetta è il regalo che la vostra bambina chiede? Non lasciatevi prendere dal panico: impugnate il mattarello, stendete il cioccolato plastico e scegliete la gradazione di viola che più vi aggrada. Lasciatevi trasportare da cuori, stelle e sinfonie mai sentite finora, sognate di diventare una star e ballate al ritmo della creatività per realizzare la miglior torta di compleanno per le vostre figlie!

    Torta Violetta base

    Per realizzare la base della torta di Violetta, occorre avere a disposizione un pan di spagna molto alto; per creare una base diversa è possibile realizzare anche un pan di spagna al pistacchio, verificate però che piaccia a tutti gli ospiti! Dopo aver realizzato la base, tagliatela in due parti uguali, successivamente bagnate il primo strato con uno sciroppo composto da latte e cioccolato, i bambini apprezzeranno di più questo sapore che si abbinerà anche al pistacchio. Ricoprite ora il primo strato con la crema al cioccolato o se preferite con la crema alle nocciole e ricoprite con il secondo strato di pan di spagna, bagnato superficialmente con lo sciroppo realizzato in precedenza. Per creare la base, che rappresenterà un libro, procedete ora a tagliare leggermente le estremità più corte del rettangolo seguendo un angolo ideale di 30°, dovreste ottenere dei triangoli piccoli di spessore ma grandi di lunghezza. Prendete le strisce di pan di spagna avanzate e ponetele al centro della base rivolgendo la parte più stretta verso l’interno; questo procedimento è utile per creare il volume delle pagine di un libro perfettamente aperto a metà. Prima di scatenarvi con le decorazioni, ricoprite la base con un velo di panna montata e successivamente con una sfoglia di cioccolato plastico, vi suggeriamo di scegliere colori tenui come il bianco, il viola o il rosa chiaro.

    Decorazioni torta Violetta

    Puntate tutto sulle decorazioni, sui colori scuri che creeranno contrasto con la base chiara e movimento per la torta intera. Per le decorazioni avrete bisogno di stampi a forma di cuore e stelle di diverse dimensioni, non dimenticate l’alleato perfetto: il cioccolato plastico! Realizzate numerose forme di cioccolato plastico e in quattro varianti di colore come il giallo, il rosso, il bianco e il nero. Iniziate a creare tante stelline e cuoricini di dimensioni diverse, scegliete poi se apporle singolarmente o sovrapposte tra loro in modo da proporre un effetto quasi 3D.

    Concentratevi quindi su due elementi fondamentali: il pentagramma e la tastiera del pianoforte, entrambi semplici da realizzare. Per il pentagramma formate 5 striscioline di cioccolato plastico nero, attenzione a non farle molto sottili, create quindi le note musicali e la chiave di violino. Per queste figure utilizzate degli stampini o in alternativa partite da piccole striscioline di cioccolato che poi unirete tra loro. Incollate tutto sulla torta anche in maniera non del tutto lineare, questo vi permetterà di dare movimento alla composizione finale. Per la tastiera utilizzare una striscia rettangolare e bianca di cioccolato fondente, aiutandovi con la punta di un coltello incidete leggermente la pasta suddividendola in altri rettangoli, attenzione a non fare troppa pressione altrimenti taglierete la pasta non raggiungendo il risultato sperato! Con la pasta di cioccolato nera realizzate ora dei piccoli rettangolini che andrete ad apporre a metà di ogni rettangolo ottenuto dalla base bianca. Come ultimo tocco, aiutandovi sempre con la punta di un coltello, è possibile realizzare lo spessore delle pagine, incidendo sui lati della base delle linee molto sottili.

    Se la vostra bambina non è sufficientemente grande per essere una fan di Violetta, allora per il suo compleanno scegliete di realizzare la torta di Peppa Pig?