Recensione Ristoranti: Cipriani, a Ostia Antica

Sabato 18/07/2009 da Paoletta in Recensioni ristoranti

    Il ristorante di cui voglio parlarvi oggi si trova nel borghetto di Ostia Antica è un piccolo paradiso che sembra riportarci indietro nel tempo. Sembra di essere a Trastevere, ma senza il vociare di turisti e comitive di ragazzi. Vasi di fiori ai balconi, casette basse, un ambiente curato con un atmosfera tranquilla e accogliente.

    I piatti preparati da questo ristorante sono quelli della cucina tipica romana, in un ambiente rustico ma assolutamente curato. Di volta in volta vengono segnalati i piatti del giorno, oltre a un menù abbastanza vario, che incontra i gusti di tutti.

    Piatti di richiamo per quanto riguarda gli antipasti sono sicuramente le polpette al sugo, caratteristiche della cucina romana, e le alici marinat

    e.

    Tra i primi abbiamo gustato gli gnocchi alla crema di scampi, in porzione abbondante e preparati con veri gnocchi di patate freschi e gli spaghetti tartufati con salsiccia.

    La scelta di secondi piatti è molto varia e caratteristica: tra tutti abbiamo provato il bollito e la spigola in crosta di patate, entrambi molto buoni. Con i contorni vari di verdure, i caffè, l’acqua e il vino, il conto è stato di circa 23 euro a persona, un prezzo ragionevole, anzi sotto la media, rispetto al locale, al servizio e soprattutto alle porzioni e all’ottima qualità del cibo.

    Foto di:
    Raffa Pulcetta

    SCRITTO DA Paoletta PUBBLICATO IN Recensioni ristoranti Sabato 18/07/2009