Recensione Pizzeria: Station Pizza

Si sa che le città famose per le bellezze artistiche sono piene di locali riservati ai turisti, soprattutto in prossimità delle maggiori attrattive culturali

da , il

    Si sa che le città famose per le bellezze artistiche sono piene di locali riservati ai turisti, soprattutto in prossimità delle maggiori attrattive culturali.

    Roma è una di queste, in cui spesso è davvero difficile trovare dei posti per mangiare, anche un semplice trancio di pizza, che non sia fatta come gradiscono turisti stranieri, ma alla tradizionale maniera.

    Uno di questi posti è Station Pizza, proprio a due passi da Piazza San Pietro.

    E’ una pizzeria che vende quasi esclusivamente pizza a taglio alla pala, e su ordinazione anche tonde.

    Il pizzaiolo, Emiliano, ha l’onore di aver vinto il primo premio al Sesto Campionato Nazionale di Pizza, come attesta il diploma in vista vicino al bancone.

    Le varietà offerte sono davvero molte, non mancano ovviamente le più apprezzate, sia dai turisti che spesso usufruiscono del menù a loro riservato, sia dagli impiegati degli uffici vicini che di solito spendono lì i propri buoni pasto, come la classica margherita, oppure funghi, salsiccia, patate o zucchine.

    I fritti, classici, supplì e crocchette, sono croccanti e saporiti.

    I prezzi non sembrano affatto subire del ritocco che di solito hanno i locali nei pressi di siti turistici così importanti.

    Il servizio è rapido, ma cortese, come nella migliore tradizione romana, e se il tempo lo consente, si può mangiare nei piccoli tavolini rotondi fuori la pizzeria.

    Station Pizza

    Via della Stazione di San Pietro, 6/A

    tel.066385266