Programmi culinari: Cotto e Mangiato

Programmi culinari: Cotto e Mangiato

I programmi culinari si moltiplicano sui palinesti delle nostre reti

da in Cucina in TV
Ultimo aggiornamento:

    cotto e mangiato trasmissione culinaria

    I programmi culinari si moltiplicano sui palinesti delle nostre reti. Dopo che la Prova del Cuoco, il più celebre, ha dimostrato quanto veder cucinare in televisione portasse ascolti e che su Sky i canali come il Gambero Rosso hanno tantissimo seguito, anche Mediaset è corsa ai ripari, mettendo alla fine di “Studio Aperto” questo approfondimento. Benedetta Parodi, in una stretta cucina, ci insegna a preparare dei piatti abbastanza e economici, spesso con l’aiuto degli ospiti. Le ricette proposte sono spesso molto facili da realizzare, adatte per la cucina di tutti giorni, con ingredienti che possiamo trovare nel nostro frigorifero.

    Nonostante questi pregi c’è sicuramente qualcosa che non mi convince: Benedetta Parodi cucina vestita di tutto punto, mettendosi addirittura i guanti monouso per impanare delle fettine.


    Se l’atmosfera vuole essere quella di una casa normale, ovviamente macchiarsi o sporcarsi fa parte del gioco. Andrebbe benissimo un grembiule, o più naturalezza, soprattutto nel cucinare piatti come “spaghetti ai quattro pomodori” o barchette ai peperoni, portate che rimandano sicuramente ad un’atmosfera domestica, nella quale sicuramente non indossiamo tubini aderenti, soprattutto se di colore bianco.

    Più spontaneità ci vorrebbe, se quello che vogliamo è vedere qualcuno che cucina forse peggio di noi.

    254

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cucina in TV

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI