Prodotti tipici: Mortadella di Bologna Igp

La mortadella è uno dei salumi più amati, nonostante la sua fama di essere poco "nobile", raccoglie tantissimi consensi

da , il

    La mortadella è uno dei salumi più amati, nonostante la sua fama di essere poco “nobile”, raccoglie tantissimi consensi. E’ un salume cotto, a pasta fine. Nonostante assomigli ad altri prodotti stranieri, per esempio ai wurstel, che sono a pasta chiara, la differenza fondamentale è che la pasta finissima si ottiene macinando le carni con delle trituratrici e non nelle sminuzzatrici.

    Questo evita alla pasta della mortadella di iniziare processi che possano trattenere acqua o grasso aggiunti. Nella mortadella infatti il grasso viene incorporato sotto forma di cubetti mentre non viene aggiunta acqua. Questo permette a questo salume di risultare abbastanza magro.

    La pasta viene poi messa in budelli, sia naturali che sintetici, e cotta per ora a temperature molto basse.

    Troviamo la mortadella in commercio in forma rotonda, il suo peso varia tra i 500 g e 100 Kg. La sua pasta deve avere un colore rosa, con pezzetti bianchi, il grasso. Il suo sapore è molto delicato e speziato.

    Si conserva generalmente in frigorifero, e si serve a temperatura ambiente o tiepida, in questo secondo caso per essere accompagnata a purè di patate, spinaci al burro e in generale a contorni caldi.

    La sua zona di produzione è l’intero territorio dell’Emilia Romagna, ma anche aree del centro-nord.

    Foto da:

    www.winecountry.it

    www.buonalombardia.it

    www.agricultura.it

    Speciale Natale