Prodotti tipici: l’olio di noci

Vogliamo presentarvi l’olio di noci, magari non ne avete mai sentito parlare e non è facilissimo da trovare ma vale la pena di conoscerlo ed usarlo in cucina

da , il

    Vogliamo presentarvi l’olio di noci, magari non ne avete mai sentito parlare e non è facilissimo da trovare ma vale la pena di conoscerlo ed usarlo in cucina. Prima di tutto l’olio di noci è molto buono, dal gusto molto delicato sa leggermente di noci ed è quindi ottimo da usare a crudo nelle insalate e in altri piatti che non richiedono cotture, come tartare e carpacci. L’olio di noci è anche ricco di proprietà salutari, visto che contiene moltissimi omega-3, gli acidi grassi benefici per la nostra salute. Per apprezzare il sapore e godere delle sue proprietà dell’olio di noci deve essere consumato fresco, e quindi non tenetelo per lungo tempo nella dispensa e acquistatene piccole quantità.

    In Italia potete trovare un ottimo olio di noci in Val D’Aosta e in Piemonte, dove recentemente la produzione e il commercio è stato ripreso. Vi consigliamo l’olio di noci Dinus Donavit della ditta Bertolin. In Francia l’olio di noce è invece abbastanza diffuso e lo potete trovare anche nei supermercati, ma ovviamente se cercate un prodotto di qualità dovete controllare che sia stato ottenuto con la spremitura a freddo

    Potete usare l’olio di noci per condire una gustosa insalata fatta di foglie verdi miste e gherigli di noce, a cui volendo potete aggiungere cubetti di formaggio dal gusto delicato e dalla consistenza morbida.

    Vi proponiamo comunque altre ricette per usare l’olio di noci in cucina:

    Insalata invernale di indivia, noci e formaggio

    Carpaccio di patate e funghi

    Ricottine alle noci

    Sembra poi che l’olio di noci venisse usato anche per preparare la bagna cauda, in mancaza dell’olio d’oliva; voi potete provare ad aggiungerne un pochino alla salsa pronta, senza cuocerlo, per aggiungere uan delicata nota di noce.

    Foto da GIeGI, www.dinusdonavit.com