Prodotti: i germogli di soia

i germogli di soia si ottengono dai semi di soia, e hanno solamente 49 calorie ogni 100g, quindi sono particolarmente indicati nelle diete ipocaloriche

da , il

    I germogli di soia si ottengono dai semi di soia, e hanno solamente 49 calorie ogni 100g, quindi sono particolarmente indicati nelle diete ipocaloriche. Si trovano in commercio sia freschi che conservati in barattolo, ma si possono addirittura preparare in casa con il germogliatore.

    E’ un ingrediente tipico della cucina orientale che però da qualche anno sta spopolando anche in Italia, per la sua capacità di arricchire i piatti con poche calorie, e soprattutto per l’elevato contenuto di ferro e minerali, che li portano ad essere molto indicati nelle diete vegane e vegetariane.

    Si possono servire in tantissimi modi: crudi, conditi con olio e sale, e presentati insieme ad altre crudità, per un piatto fresco; oppure saltati in pochissimo olio con zucchine e carote. Si sposano perfettamente anche con le preparazioni a base di seitan e tofu.

    Perfetti anche per condire spaghetti e riso saltato, oppure come ripieno di involtini primavera. Se cucinati da soli, in padella, si possono condire con un salsina a base di wasabi stemperato nella salsa di soia, con aggiunta di un po’ di zenzero per aromatizzare.

    Foto da:

    www.thermalogic.biz

    www.geocities.com

    www.maangchi.com

    Speciale Natale