Prodotti: i fiori di zucca

I fiori di zucca sono un vero e proprio regalo dell'estate: hanno un sapore delicato e si prestano alla preparazione di una varietà enorme di piatti, soprattutto tra antipasti e primi, senza dimenticare il loro utilizzo più famoso: i fiori di zucca ripieni di mozzarella e alici, un classico della cucina romana

da , il

    I fiori di zucca sono un vero e proprio regalo dell’estate: hanno un sapore delicato e si prestano alla preparazione di una varietà enorme di piatti, soprattutto tra antipasti e primi, senza dimenticare il loro utilizzo più famoso: i fiori di zucca ripieni di mozzarella e alici, un classico della cucina romana.

    I fiori di zucca nascono sia, appunto, dalla zucca che dalle zucchine. In cucina si predilige l’uso di questi ultimi, che si dividono in maschi, che di solito sono quelli venduti a mazzetti, e in femmine, attaccati alla zucchina.

    Devono presentarsi leggermente aperti, giallo-arancio e devono avere la corolla turgida, senza parti annerite o troppo morbide. Metteteli in un bicchiere pieno di acqua fino al momento di usarli.

    Per pulirli devono essere immersi in acqua molto velocemente e poi asciugati in maniera molto delicata. Non è obbligatorio eliminare il pistillo. La maniera più classica per cucinarli è quella di friggerli in pastella, farciti di mozzarella e alici o di prepararne delle frittelle.

    Nei primi piatti, soprattutto di pesce, sono ottimi se aggiunti all’ultimo momento, visto che necessitano una cottura molto breve.

    Foto da:

    organicallycooked.blogspot.com

    almostturkish.blogspot.com

    justinsomnia.org