“Identità Golose”, il congresso di cucine d’autore

Per tutti gli appassionati di cucina, per i professionisti e per i curiosi, a Milano, dal 1° al 4 febbraio 2009 si terrà, per il quinto anno, il congresso Identità Golose, che quest'anno avrò come tema " Verdure, vita, vent'anni"

da , il

    Per tutti gli appassionati di cucina, per i professionisti e per i curiosi, a Milano, dal 1° al 4 febbraio 2009 si terrà, per il quinto anno, il congresso Identità Golose, che quest’anno avrà come tema ” Verdure, vita, vent’anni“.

    Il tema è affascinante: “Verdure”, per superare lo scoglio del solito binomio carne-pesce, ed andare quindi a investigare sui prodotti dell’orto, ( ma anche del mare) e le loro potenzialità.

    “Vita”, per mettere la lente di ingrandimento sia sul mondo del crudo che su quello della salute, contro nuove allergie e nuove problematiche legate all’alimentazione.

    “Vent’anni” perchè è giusto focalizzare l’attenzione anche sulle nuove leve, tralasciando per una volta i grandi nomi, e rischiando qualche commento su chi questo mestiere lo farà da grande.

    Quattro giornate intense di programma, fitto di relatori, tra cui il celebre cuoco catalano, Ferran Adrià, che parlerà del mondo vegetale del Bulli, il suo famosissimo ristorante con una lista di attesa di almeno un anno.

    Si parlerà anche di zafferano, delle Marche e della Francia. Due saranno le sale che ospiteranno il convegno, in una location che è una novità di quest’anno: il Convention Centre di Via Gattamelata 5, uno spazio grande, in grado di gestire al meglio le richieste del pubblico, dei relatori e degli espositori.

    Le iscrizioni sono ancora aperte, ed è possibile effettuarle dal sito ufficiale del congresso.

    Foto da:

    www.identitagolose.it