Pranzo in ufficio: scalda e raffredda con il computer

Il computer fa proprio tutto al giorno d’oggi, ma non ci crederete che è anche in grado di riscaldarvi il pranzo e raffreddarvi le bibite

da , il

    Il computer fa proprio tutto al giorno d’oggi, ma non ci crederete che è anche in grado di riscaldarvi il pranzo e raffreddarvi le bibite. In Giappone ora è disponibile un aggeggio che vi permette di mangiare un pranzo caldo senza alzarvi dalla scrivania. Vediamo questa meraviglia.

    Si tratta dello “USB Lunchbox Pouch” una specie di borsa in cui potete inserire il bento che poi si riscalda attaccandola alla presa USB del computer. Il contenuto della borsa dovrebbe raggiungere la temperatura di 60 gradi.

    Chiariamo le parole straniere usate sopra.

    Il bento è la scatola che i giapponesi usano per portarsi il cibo sul lavoro, ma ovviamente questo aggeggio funziona anche con le nostrane schisette, gamelle, ciotole della Tupperware, o quello che voi usate per portarvi il cibo al lavoro.

    Le prese USB per i profani sono quelle fessure piccoline dei computer in cui inserite delle spine rettangolari e piatte, di solito servono per collegare al computer le tastiere, i mouse, le chiavette che contengono i dati e cose simili.

    Se volete questa meraviglia, perché non potete lasciare il computer neanche un minuto, o perché lavorate in un posto privo di ogni confort, potete acquistarla direttamente dal Giappone. Il prezzo è molto ragionevole, circa una ventina di dollari.

    Se invece il vostro problema è scaldare una tazza di caffè o di , oppure volete raffreddare una lattina di bibita, la stesa ditta offre un altro aggeggio USB Bottle & Cup Cooler & Warmer Coaster per scaldare e raffreddare sempre alimentato dal computer; anche questo si attacca alla presa USB.

    La ditta che vende quest novità è la Rare Mono Shop by Thanko.

    Foto da http://www.thanko.jp

    Speciale Natale