Picnic: la lista delle cose da non dimenticare

Per organizzare al meglio un pic nic, a meno che non disponiate di uno di quei cestini completamente attrezzati, è bene fare una lista di cose da non dimenticare, partendo dalle stoviglie, fino ai termos e ai passatempi

da , il

    picnic

    Vi abbiamo suggerito più volte menù per i vostri pic-nic: si inizia infatti con quello di Pasquetta, spesso rovinato dal maltempo, per poi riprovarci nelle due feste successive, ovvero 25 aprile e 1 maggio. E’ la volta di un’altra festa, che sebbene minacci di nuovo di essere guastata dal maltempo, potrebbe essere un’occasione per tirare fuori e utilizzare finalmente il cestino che abbiamo comprato con tanto orgoglio e perfettamente attrezzato. Se invece siete old-style come me, e preferite i cestini di vimini non completamente attrezzati, ecco che avrete bisogno di una check list per non rischiare di rovinare la giornata. Non bisogna infatti riempirlo solamente dei piatti che avrete deciso di preparare anche grazie ai nostri consigli.

    La lista delle cose indispensabili è abbastanza lunga e ovviamente non copre solamente la parte “gastronomica” della giornata. Infatti arrivare nel posto scelto e scoprire di aver dimenticato i preziosi passatempi da fare insieme, sarà la stessa cosa che scoprire di non aver preso i panini appositamente preparati. Facendo una lista sarà più difficile dimenticarsene:

    • piatti e bicchieri di carta
    • posate
    • tovaglioli
    • coperta
    • fazzoletti
    • apribottiglie
    • thermos con il caffè zuccherato per gli abitudinari
    • coltello e tagliere per il pane
    • sale, pepe e olio
    • pallone
    • carte da gioco, anche quelle da “UNO”
    • numero sufficiente di sacchetti dove poter riporre i vostri rifiuti, cercando di continuare anche in questa occasione la raccolta differenziata

    Ovviamente scegliete una tovaglia adatta per essere messa su un prato (no a quella in pizzo ricamata!). In commercio ne esistono di apposite, con il fondo cerato, oppure potete optare per plaid da picnic impermeabilizzati. Molto chic è anche, oltre al thermos, portare delle mug in silicone, dove ogni partecipante potrà sorseggiare il suo caffè.

    Girando per siti di articoli per la cucina troverete poi tantissime idee per rendere il vostro picnic originale, colorato e innovatino.

    Foto da:

    www.travelmarketing.it

    Speciale Natale