NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

News: arriva il bollino per i ristoranti con menu sano

News: arriva il bollino per i ristoranti con menu sano

Un bollino di qualità per i ristoranti attenti all'alimentazione dei consumatori: è la proposta del ministro della salute Fazio per chi appone informazioni su calorie e apporti nutrizionali

da in Alimentazione sana
Ultimo aggiornamento:

    ristorante tavolo prenotato bollino di qualità

    Per i ristoranti che propongono menu sani ed equilibrati arriva il bollino di qualità. A rilasciarlo sarà il Ministero della Salute: lo ha annunciato lo stesso ministro Ferruccio Fazio nel corso del convegno inaugurale di Cibus a Parma. Presto in Italia in tutti i ristoranti e non solo più chiarezza per i consumatori sui profili nutrizionali dei piatti in menu: la novità è che anche i distributori di merendine nelle scuole e i fast food dovranno indicare l’apporto calorico di ogni singola porzione di alimenti e bevande erogate. E inoltre al via la cosiddetta ”la riforma del codice alimentare”. Scopriamo tutte le novità …

    Sarà una sorta di bollino di qualità per la proposta di menu sani ed equilibrati quello che il ministro della Salute Ferruccio Fazio ha presentato in occasione del salone internazionale dell’alimentazione. L’iniziativa ha evidentemente lo scopo di premiare i ristoratori attenti alla salute dei cittadini, rivolti positivamente a diffondere una alimentazione equilibrata sia dal punto di vista calorico e nutrizionale. 

    Saremo così a conoscenza dell’apporto calorico e nutrizionale ogni volta che sceglieremo un ricco primo piatto a base di sugo di carne o un antipasto di salumi e formaggi. Un premio al consumatore ma anche al ristoratore che educa alla sana alimentazione, a maggior ragione ai nostri giorni che siamo abituati più che mai a mangiare fuori casa.

    Nel corso del suo intervento Fazio ha anche proposto delle direttrici da seguire in tema di alimentazione e illustrato i prossimi obiettivi del ministero, tra cui ”la riforma del codice alimentare”. È infatti in fase di preparazione un decreto legislativo che mira a ridurre la burocrazia per la produzione e la commercializzazione degli alimenti e per fornire maggiori garanzie al consumatore.

    Altra novità sarà anche l’istituzione di una la “Scuola superiore di alta formazione per la sicurezza alimentare“.

    Foto da www.guadagnorisparmiando.com

    395

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione sana
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI