Libri:il Panettone

da , il

    Questo è senza ombra di dubbio l’anno d’oro del Panettone: Milano il mese scorso lo ha celebrato con due intere giornate dal titolo Re Panettone ed è appena uscito un libro interamente dedicato a uno dei più famosi dolci della nostra tradizione.

    Stanislao Porzio ha deciso di rivelarci nel suo libro, edito da Guido Tommasi, le leggende che ruotano intorno a questa golosità milanese: per esempio che affinità ha con l’aiutante il cuoco di Ludovico il Moro, con una suora chiamata Ughetta e con un falconiere degli Atellani. Ma oltre alle leggende ci fornisce anche dati sul momento nel quale è apparso sulle tavole, quando ha iniziato a chiamarsi così e cerca di elencare le possibili ragioni di tale nome.

    Lo scritto sembra avere lo scopo di restituire il mistero a lui tolto dalla distribuzione di massa. E indaga sulle ragioni per il quale, contrariamente ai classici dolci tradizionali, è raro che venga preparato in casa. Approfondisce anche i processi industriali di preparazioni e rivela qualche piccolo, innocuo segreto dei più famosi maestri pasticceri, per esempio il procedimento, o i trucchi, per renderlo così morbido e soffice.

    La sopresa è scoprire, alla fine, che i legami col panettone arriva persino alla cucina de cowboy.

    Foto da:

    www.guidotommasi.it/parole-in-pentola

    www.dolcitalia.net/album

    www.ferraracafe.com/store

    Speciale Natale