Libri di cucina: “Il club delle ricette segrete”, un romanzo gastronomico

Presentazione del libro “Il club delle ricette segrete”, ovvero un romanzo gastronomico, che mette assieme un vero romanzo avvincente e tantissime ricette (quelle segrete del club delle due protagoniste)

da , il

    il club delle ricette segrete romanzo gastronomico

    Vogliamo presentarvi questo libro di cucina “Il club delle ricette segrete” che è un vero romanzo gastronomico, cioè sia un romanzo sia allo stesso tempo un libro di cucina perché contiene tantissime ricette. Il romanzo racconta la storia di un’amicizia tra due ragazze che si snoda lungo tanti anni, ed è molto avvincente. Poi questo è un romanzo epistolare ed allegata ad ogni lettera c’è una ricetta, e le ricette sono interessanti e molto varie.

    Le due ragazze protagoniste del romanzo fondano “Il club delle ricette segrete” con l’impegno di scambiarsi ricette attraverso delle lettere, e la cosa procede per molti anni, anche se alla fine invece delle lettere di carta si scambiano delle email.

    Non vi diciamo altro sul romanzo, solo che è molto avvincente e vi consigliamo di leggerlo, invece ci concentriamo sul lato cucina.

    Le ricette sono opera di uno chef e anche se alcune arrivano da tutto il mondo sono oggigiorno tipiche della cucina americana, e tra le molte abbiamo trovato molto interessanti come la “Zuppa nuziale italiana”, il “Cheesecake Festeggiamenti” e i “Samosa vegeteriani”.

    L’unica critica che dobbiamo fare a questo bel libro di cucina è il livello della traduzione delle ricette, purtroppo le ricette non possono essere semplicemente tradotte da un buon traduttore. Infatti, le ricette dovrebbero essere localizzate come viene fatto per i prodotti software di buona qualità, tenendo conto degli usi e dei prodotti disponibili in loco.

    Per esempio, in Italia non usiamo e quindi non si riesce a trovarli, l’estratto di vaniglia liquido e neppure il lievito in polvere per dolci in barattolo, ma esiste solo in bustina, per non parlare poi del mitico sciroppo di mais, o della cicocolata demi-doux che dovrebbe essere quella fondente italiana. Per cui ricette che fanno uso di questi ingredienti non sono facilmente realizzabili. Noi proveremo a farne qualcuna di queste con le opportune sostituzioni e le pubblicheremo dopo averle perfettamente “localizzate”.

    Se voi realizzate qualcuna delle ricette di questo libro, localizzate o non, saremo felici di pubblicarle.

    Il club delle ricette segrete Andrea Israel e Nancy Garfinkel Garzanti, pagine 384 Euro 18,60.

    Speciale Natale