Le verdure autunnali: quali sono e le migliori ricette

Con le verdure autunnali si possono realizzare tante ricette gustose, prelibate e deliziose.

da , il

    Verdure autunnali quali sono e le migliori ricette

    Le verdure autunnali sono molto utili per il corretto funzionamento del nostro organismo dato che consentono di neutralizzare i radicali liberi e contrastano l’invecchiamento precoce oltre a essere indispensabili per la nostra alimentazione e dieta poiché contengono vitamine, sali minerali e fibre. Oggi vi presentiamo le verdure autunnali e le migliori ricette per preparare antipasti, primi piatti e secondi piatti davvero gustosi e prelibati in occasioni di feste, eventi e ricorrenze particolari per sorprendere amici, famigliari e ospiti. Ecco alcuni piccoli suggerimenti e consigli per riscuotere successo in cucina grazie alle verdure dell’autunno.

    Foto di Stefano

    La verza

    La verza

    La verza è una delle verdure tipiche della stagione autunnale. E’ una varietà di Brassica oleracea simile al cavolo cappuccio molto utilizzata in cucina per la preparazione di zuppe e minestre, ma anche per secondi piatti sfiziosi come la verza ripiena di polpettone di patate. Una prelibatezza culinaria ideale per un pranzo sfizioso, che fa impazzire i vegetariani e non solo.

    VAI ALLA RICETTA

    Foto di Angelo Petrozza

    La cicoria

    Le cicorie

    La cicoria è una verdura appartenente alla famiglia Asteraceae molto utilizzata in cucina per insalate e piatti tipici regionali. Fave e cicorie è una ricetta davvero molto semplice da realizzare e ottima da consumare se volete saziarvi e allo stesso tempo mantenervi in forma. Questo piatto è molto apprezzato in Puglia ed è ottimo da gustare nel periodo autunnale.

    VAI ALLA RICETTA

    Foto di Maria Rosaria Feniello

    La rapa

    La rapa

    La rapa è un’altra verdura tipica dell’autunno. Si possono realizzare tanti primi piatti squisiti con le rape. Uno dei must della cucina italiana, e in particolar modo dell’arte culinaria pugliese, è rappresentato dalle orecchiette con cime di rapa. Questo primo piatto tipico pugliese è spesso arricchito con dei filetti di alici salate o sott’olio che conferiscono un gusto più saporito.

    VAI ALLA RICETTA

    Foto di Ristorante Pizzeria Tentazioni

    L’indivia

    L'indivia

    L’indivia è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae che viene anche chiamata scarola. Dal punto di vista nutrizionale, questa verdura è di vitamina A. Tra le ricette vi consigliamo l’insalata di pollo e indivia, una nutriente ricetta ottima per secondi piatti ma presentabile anche per dei piatti unici sfiziosi. Quest’insalata di pollo e verdure è stata concepita per essere consumata calda, o almeno tiepida, ma se dovesse avanzarvi qualche porzione, non preoccupatevi, conservatela in frigo e consumatela entro un giorno.

    VAI ALLA RICETTA

    Foto di Antonio

    La bietola

    La bietola

    La bietola è una varietà di barbabietola (Beta vulgaris), pianta appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, molto utile per la nostra dieta poiché è ricca di vitamine, fibre, acido folico, sali minerali e acido ossalico. Vi consigliamo di preparare una frittata di bietole light. Questa ricetta è molto salutare dato che consente di preparare la frittata in forno con risultati molto buoni e strepitosi: è leggera, digeribile e poco calorica.

    VAI ALLA RICETTA

    Foto di Giovanna

    La lattuga

    La lattuga

    La lattuga è una verdura appartenente alla famiglia delle Compositae molto amata da piccoli e grandi. Viene spesso ed erroneamente chiamata insalata. Con questa verdura si possono realizzare tante insalate, ma anche contorni e antipasti sfiziosi. Per un pranzo al volo o una gita fuori porta vi consigliamo il Club Sandwich. Questo panino tipico della cucina anglosassone non è altro che un tramezzino in formato maxi, preparato con tre fette di pane tostato, bacon, petto di tacchino, pomodoro, lattuga e maionese.

    VAI ALLA RICETTA

    Foto di Lorenzo