Le sagre in Lazio dedicate alla tradizione

Se amate il turismo enogastronomico e volete scoprire i sapori veri della cucina laziale dei pastori e dei contadino vi segnaliamo alcune sagre che propongono piatti e prodotti tipici

da , il

    sagre lazio

    Segnaliamo alcune sagre nel Lazio per chi ama il turismo enogastronomico, che vi faranno conoscere prodotti e piatti veri della cucina rurale di questa regione. I protagonisti di queste sagre saranno la carne ovina e i prodotti dei boschi, come funghi, tartufi e lumache, e le ricette saranno quelle semplici dei pastori o dei contadini. Un’altra protagonista di queste sagre è la pasta, ma con dei formati inusuali e rustici. Se andrete in vacanza nel Lazio vi suggeriamo di visitarle per conoscere gusti e cibi decisamente nuovi, ma ve lo garantiamo anche decisamente saporiti, potrete vedere per esempio che la carne ovina non è solo il pallido agnello che troviamo a Pasqua.

    Sagre Lazio: Lumacata di Rocca di Corno

    La trentaduesima edizione della Lumacata si terrà a Rocca di Corno in provincia di Rieti dal 6 al 7 agosto 2011. Il piatto forte sono ovviamente le lumache, rigorosamente raccolte sui monti che circondano il paese, ma se vorrete rinunciare a gustare questo particolare cibo, saranno disponibili altre gustose proposte della cucina locale. La manifestazione si terrà sotto una tensostruttura situata nella piazza al centro del paese, quindi niente problemi in caso di pioggia, e dopo la cena giochi e musica per trascorrere allegramente al serata. Per altre informazioni domenicodigiambattista@yahoo.it

    tel: 3476569901.

    Sagra della Pezzata ed arrosticini di pecora Villa San Giovanni in Tuscia

    La Proloco di Villa San Giovanni in Tuscia (VIterbo) organizza per il weekend del 20 e 21 agosto 2011 la Sagra della Pezzata, che ha raggiunto la diciasettesima edizione, e che si è arricchita con gli arrosticini di pecora. Gli arrosticini sono dei piccoli spiedini di carne di pecora cotti alla brace, non siate prevenuti, sono buonissimi, provateli e vedrete. Anche la pezzata è un piatto a base di carne di pecora, cotta molto semplicemente in paioli su un fuoco di legna, con erbe aromatiche, sale e poca acqua. Se però proprio non amate la carne ovina, saranno disponibili anche carni di altri tipi e salsicce alla brace. Per informazioni proloco@comunevsgtuscia.it

    tel: 340/5786887

    Sagra dello Stratto al Tartufo e dello Gnocco al Castrato a Blera

    L’Associazione Amici del Cavallo organizza a Blera (Viterbo) per la Festa di Sant’Ermete dal 26 al 29 Agosto 2011 questa sagra. I protagonisti dal punto di vista gastronomico sono i prodotti tipici della zona, come il tartufo utilizzato per condire gli stratti, un particolare tipo di pasta, mentre gli gnocchi saranno serviti con il ragù di castrato, cioè preparato con la carne di una pecora castrata; anche in questo caso se non amate le novità, potrete gustare una ottima pasta all’amatriciana, o della gustosa carne alla griglia o delle bruschette all’olio d’oliva. Oltre alla buona tavola potrete trovare musica e spettacoli, compreso il curioso Palio dei Somari, il tutto in un bellissimo paese come potete vedere dalla foto. Per informazioni sagra.amicicavallo@yahoo.com

    Sagra del fungo porcino di Vetralla

    A Vetralla in provincia di Viterbo nei primi due weekend di Settembre (9-10-11 e 16-17-18) viene organizzata la Sagra del fungo porcino che ha raggiunto la sedicesima edizione. Si tratta di evento gastronomico e ludico che si terrà nel centro del paese, dove troverete stand gastronomici e tanti spettacoli, oltre che a conferenze e mostre. In questa sagra potrete gustare la zuppa di funghi, le fettuccine ai funghi, i funghi fritti e lo spezzatino ai funghi, ma nel menu ci sono anche carne e salsicce alla griglia. Trovate tutte le informazione su quella che forse è la più profumata tra le tante sagre nel Lazio sul sito www.fungoporcinovetralla.it.

    D’Estate potete trovare sagre gastronomiche molto interessanti in tutta Italia, per cui vi diamo anche le nostre segnalazioni relative ad altre regioni: