Le ricette di pesce per il Cenone della Vigilia

Il cenone della vigilia ricede un menu di magro a base di pesce, per cui ecco le nostre ricette e i nostri suggerimenti, per tanti gustosi piatti che vengono dal mare e che sicuramente avranno successo tra i vostri ospiti

da , il

    ricette pesce cenone vigilia

    Ecco tante ricette di pesce per il Cenone della Vigilia perché secondo la tradizione l’attesa della Mezzanotte deve essere accompagnata da un menu di magro. Per il cenone di Natale vi suggeriamo di usare tanti frutti di mare, soprattutto perché in queste occasioni è possibile trovarli in gran quantità in pescheria, e per le nostre esperienze anche di buona qualità. Ovviamente vi suggeriamo di utilizzare del pesce fresco e non surgelato e di controllare i cartelli che devono certificare la loro origine, cercando di evitare quelli che hanno fatto un bel viaggio in aereo. Fate anche attenzione al decongelato, che le pescherie vendono accanto al fresco, perché tante volte nella confusione si verificano errori e fraintendimenti.

    Per il Cenone della Vigilia vi suggeriamo di organizzare il menu in questo modo, una ricca serie di antipasti, seguiti da un primo piatto ricco e poi da un secondo leggero, da preparare al momento; in questo modo potete decidere se cucinarlo o meno a seconda dell’appetito dei commensali. Gli antipasti permettono di presentare tante cose golose e invitanti, che saranno sicuramente apprezzate dagli ospiti, poi anche un piatto di pasta sarà apprezzato, mentre in genere i secondi vengono saltati per lasciare un po’ di spazio per i dolci.

    Antipasti di pesce

    Come antipasti freddi vi suggeriamo una scelta di carpacci e di tartare di pesce e molluschi, alcuni dei quali sono piuttosto originali ma molto buoni. Preparateli su grandi vassoi e decorateli con verdure fresche, fette di agrumi e chicchi di melagrana

    Mentre per gli antipasti di pesce caldi vi suggeriamo di preparare diversi tipi di molluschi con conchiglia gratinati, potete prepararli in anticipo e gratinarli in pochi minuti appena prima di servirli.

    Vi abbiamo suggerito due ricette di ostriche cotte, perché ci sono tante persone che gradiscono le ostriche ma non crude (compreso uno dei due GI).

    Primi piatti di pesce

    Vi proponiamo alcune ricette ormai classiche, tra cui due che fanno uso della vodka, si tratta di “modernariato gastronomico”, visto che sono ricette in voga 30 anni fa, ma le abbiamo riprovate di recente e dobbiamo dire che in fondo non sono male.

    Se volete dedicare 20 minuti alla cottura del primo piatto, allora potreste fare queste due super ricette che però devono essere cotte al momento.

    Risotto ai frutti di mare

    Spaghettoni alle vongole risottati

    Per queste ricette vi suggeriamo di usare o pasta fresca all’uovo che potete preparare voi stessi seguendo le nostre ricette, oppure pasta secca a lenta essiccatura.

    Secondi piatti di pesce

    Il piatto di Venere, una raffinata combinazione di pesce, frutti di mare e riso Venere

    Gli involtini di pescatrice al prosciutto crudo

    Ed anche per i secondi piatti vi proponiamo due piatti di moda nei tempi passati, precisamente si tratta di due ricette flambè; ma fate molta attenzione, non infiammateli vicino a tende, decorazioni natalizie, ospiti con abiti e sciarpe svolazzanti, e fate attenzione voi stessi che li preparate.

    Gamberi flambè al whiskey

    Scampi flambè alla vaniglia