NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La caffettiera da viaggio

La caffettiera da viaggio

Viaggiare per il mondo è bellissimo, ma noi italiani, dobbiamo mettere in conto che per un po’ dovremo fare a meno dei nostri cibi, però con la caffettiera elettrica da viaggio potremo svegliarci con un buon caffè

da in Utensili da cucina
Ultimo aggiornamento:

    Viaggiare per il mondo è bellissimo, ma noi italiani, abituati alle bontà della nostra cucina, dobbiamo mettere in conto che per due giorni, una settimana, o un mese ne dovremo fare a meno. Però per quello che riguarda il caffè c’è una bella soluzione: la caffettiera elettrica da viaggio.

    Si tratta di una normale caffettiera, anzi di una moka, a cui è stato applicata una base dotata di una resistenza elettrica capace di riscaldare l’acqua nella caldaietta.

    Mettete in valigia la caffettiera elettrica, una confezione di caffè in polvere, delle tazzine, un cucchiaino, lo zucchero se lo usate, e sentirete meno la lontananza da casa. Attenzione, ricordate di portare l’apposito convertitore per la spina per collegarsi alla corrente elettrica, se necessario; alcuni paesi usano spine totalmente diverse dalle nostre.


    Purtroppo, non potrete svegliarvi con un ottimo caffè in tutti i paesi del mondo; in alcuni casi è proibito introdurre prodotti alimentari, per esempio negli USA.

    Potete trovare caffettiere elettriche di ogni marca, nelle foto potete vedere la vecchia classica moka della Bialetti, ma c’è anche la divertente Mukka, oppure la stylish Alessi, che viene anche proposta in un bel set con tazzine e caffè.

    Foto da GIeGI, www.justshopping.it , cgi.ebay.it

    289

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Utensili da cucina
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI