Il vino perfetto per la pizza

Nasce una linea di cinque vini, ognuno abbinabile a un cibo diverso

da , il

    Calice di vino bianco

    Mangiare bene è una gran cosa. Mangiare e bere bene è ancora meglio. Negli Usa, a chi piace il vino, ma non ha voglia di ragionare su sapidità e bouquet, per chi vuole sapere, senza sforzo alcuno, qual è il rosso ideale per la propria pizza margherita, è arrivata l’Amazing Wine Company, che ha creato una linea chiamata Wine that Loves in cui, sopra ogni bottiglia, è specificato il piatto ideale che si sposa con quel vino, senza possibilità di errore.

    Per ora i tipi di vino sono cinque. C’è il rosso che “ama” la bistecca, quello che sta bene con la pasta al pomodoro, quello studiato per il pollo arrosto, il bianco ideale per il salmone alla griglia e il rosso che dà il meglio con la pizza. Rigorosamente fatta con un forno a legna per pizzeria.

    Sul sito, ogni bottiglia è corredata di una scheda che spiega in modo semplice e dettagliato il perché della scelta in base a quattro elementi distintivi: intensità, acidità, tannino e sapore.

    Gli intenditori arricceranno il naso, i sommelier strabuzzeranno gli occhi e i consumatori esperti ed esigenti scuoteranno la testa mentre un ghigno sarcastico gli si disegnerà sulle labbra. Eppure, la line Wine that Loves assicura che i vini sono stati creati da un gran team, composto da uno dei migliori sommelier del paese, e alcuni tra i più grandi produttori del mondo.

    Diffidenze a parte, i vini sono stati scelti e “accoppiati” da Ralph Herson, esperto di vino nonché “wine tester” professionista, ex direttore di cantina al famoso ristorante newyorchese Le Cirque .

    Speciale Natale