NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Il menù per snellire fianchi

Il menù per snellire fianchi
da in Alimentazione sana, Cucina Dietetica, Menù
Ultimo aggiornamento: Martedì 23/06/2015 14:40

    Il menù per snellire fianchi

    Arriva l’estate e tutti cerchiamo un buon menù per snellire i fianchi, in modo da non arrivare totalmente impreparati per la prova costume. Ma prima di tutto ricordiamo le linee guida generali per un menù dietetico: tanta frutta e verdura, pochissimo sale, i grassi ridotti a due cucchiai di olio d’oliva extra vergine al giorno, preferire il pesce o il petto di pollo ai salumi e ai formaggi, solo cereali integrali (sia in forma di pasta o di pane), e bere tanta acqua. A proposito di bevande, si dovrebbe bere solo acqua, oppure tisane, o tè o caffè ovviamente non zuccherati. Queste regole non vogliono però dire mangiare male limitandosi a piatti insipidi e tristi, infatti usando tante erbe aromatiche e tante spezie potremo rendere saporiti anche i piatti ipocalorici.

    Antipasti ipocalorici
    Il menù per snellire fianchi: antipasti ipocalorici

    I molluschi sono perfetti per preparare gustosi antipasti leggeri: un esempio sono le cozze al limone, o l’insalata di seppie e carciofi, o ancora il carpaccio di polpo. In genere il carpaccio fatto con il pesce è sempre leggero e gustoso, ma se cercate qualcosa di originale provate il freschissimo e leggerissimo carpaccio di melone al pepe, il carpaccio di zucchine, o il carpaccio di finocchi e mele verdi.

    Ricette primi piatti dietetici
    Il menù per snellire fianchi: ricette primi piatti dietetici

    Anche un piatto di pasta diventa un primo piatto dietetico se usate della pasta integrale e una salsa a base di verdure per condirla. Per esempio, la crema di peperoni light o la salsa di friggitelli. Preparate queste salse a base di verdure e tenetele pronte in frigorifero, in questo modo sarete sempre pronti a servire dei primi piatti dietetici e veloci. Se amate la cucina etnica vi suggeriamo gli spaghetti di soia con verdure, mentre potete sostituire la pasta con un saporito gratin di patate e pomodori. Infine non dimenticate le minestre a base di verdura, come questa minestra di zucchine e il classico minestrone di verdure.

    Secondi piatti leggeri
    Il menù per snellire fianchi: secondi piatti leggeri

    La cottura al cartoccio è perfetta per preparare secondi piatti leggeri, come il pesce al cartoccio preparato usando gli speciali contenitori di silicone, e la trota salmonata al cartoccio. Non sbaglierete mai chiudendo nel cartoccio il vostro pesce preferito assieme ad erbe aromatiche e verdure di vostra scelta, ma evitate il sale e l’olio. Anche la cottura degli alimenti racchiusi in una crosta di sale permette di ottenere piatti leggeri: oltre al classico pesce in crosta di sale, anche il pollo cotto avvolto nel sale è molto buono. Concludiamo con il leggerissimo cous cous con pesce e verdure, che va considerato come piatto unico.

    Dolci light
    Il menù per snellire fianchi: dolci light

    Cercando dei dolci light, come prima cosa vengono alla mente i dolci con frutta: per esempio una golosa macedonia di anguria e melone, o una mousse di ricotta e fragole. Usando l’agar-agar o la maizena si possono poi preparare dei budini leggeri, come il budino al caffè o il gelo di fragole light. Infine non dimenticate che c’è anche il gelato light: provate il gelato al melone senza grassi o il frozen yogurt, senza dimenticare i mille tipi di sorbetti e di granite surgelando la frutta mista frullata.

    967

    ARTICOLI CORRELATI