Il menu estivo veloce per pranzi e cene in famiglia

Per comporre un buon menu estivo, ricorrete a piatti da servire freddi se non ghiacciati, e preparati usando sopratutto verdure, pesce, frutti di mare e frutta.

da , il

    Vediamo come organizzare un buon menu estivo, con tante ricette facili e veloci, che quindi prevedano cotture brevi o addirittura nessuna cottura. Per preparare dei deliziosi piatti estivi, oltre ai tipi di cottura sono importanti gli ingredienti, e noi vi suggeriamo di prediligere le verdure, la frutta, i pesci e i frutti di mare, e di ridurre le carni rosse ed i grassi di origine animale. Per il momento del dessert, dimentichiamoci di torte e pasticcini farciti con creme pesanti, e preferiamo i gelati, i sorbetti e le granite, usati magari per comporre delle golose coppe con l’aggiunta di frutta fresca. Infine, ricordate che l’estate rende disponibili tante erbe aromatiche, come il basilico e la menta, e con cui potete insaporire i cibi e decorare i piatti.

    Antipasti

    Come antipasti estivi iniziamo proponendovi un’insalata, dove oltre alle verdure, potrete usare molti altri ingredienti come formaggi freschi o frutta. Vi diamo alcune ricette, ma voi potete sbizzarrirvi a comporre la vostra insalata estiva secondo i vostri gusti. Iniziamo con l’insalata greca, e l’insalata caprese classica, o una di queste saporite varianti: la caprese con il caprino e i pomodorini, la caprese con i pomodori al forno e l’insolita caprese con il melone. Poi invece del classico prosciutto e melone potete servire una coppa di melone e gamberi, oppure un antipasto di pesche e prosciutto.

    Primi piatti

    La pasta fredda e l’insalata di riso sono le prime idee che vengono in mente parlando di primi piatti estivi, ma non ci si deve limitare alle solite ricette a base di verdure sott’olio o sott’aceto, tonno ed uova sode. Provate per esempio i paccheri con le verdure, la pasta fredda con zucchine, quartirolo e pomodorini, e la pasta fredda tricolore. Mentre per l’insalata di riso vi suggeriamo queste ricette saporite e creative: l’insalata di riso con le alette di pollo e l’insalata di riso con gamberoni e pompelmo. In alternativa potete servire un’insalata di farro o di orzo, oppure un cous cous freddo. Se preferite una minestra, optate per una zuppa fredda, come il famoso gazpacho che arriva dalla cucina spagnola, o una crema di avocado, o un buon minestrone freddo.

    Secondi piatti

    Se non volete accendere il fuoco, potete preparare dei bei secondi piatti estivi ricorrendo alle tartare o ai carpacci: per esempio la tartare di carne classica, la tartare di salmone, la tartare di tonno, il carpaccio di manzo e il carpaccio di pesce spada. Il carpaccio può essere servito anche come contorno preparandolo con le verdure, ad esempio il carpaccio di zucchine. Un’altra idea per i secondi piatti estivi sono le insalata a base di frutti di mare e di pesce, come l’insalata di mare e l’insalata di cozze, oppure l’insalata di pollo.

    Dessert

    Per concludere un pranzo o un cena estivi, il dessert deve essere freddissimo, e quindi una coppa di gelato e frutta è una ottima scelta, magari scegliendo gelati con gusti insoliti come il gelato allo zenzero, il gelato alla cannella, e il gelato alla liquirizia. Altrimenti potete servire una torta gelato, magari la super golosa torta di gelato alla nutella. Se preferite un dessert estivo light, ricorrete ai sorbetti e alle granite, oppure ad una macedonia di frutta, ma che non sia un triste miscuglio di frutta. Curate invece i colori, la forma della frutta e la presentazione, come nel caso di questa macedonia di anguria e melone. Infine, se volete un dessert fresco ma non ghiacciato, vi suggeriamo una cheesecake da guarnire con tanta frutta fresca di stagione.