Il menu di Natale della tradizione

Consigli di cucina per preparare un menu di Natale tradizionale e delizioso

da , il

    menu natale

    Oggi ci occuperemo di mostrarvi il menu di Natale della tradizione, suggerendovi alcune ricette tipiche delle nostre regioni italiane e piatti che non potrebbero mai mancare sulle vostre tavole nel giorno di questo pranzo così importante. Dall’antipasto al dolce, vi consiglieremo piatti squisiti, che simboleggeranno il Natale, preparati seguendo ricette antiche e tradizionali, per godersi in allegria qualche ora di spensieratezza con la propria famiglia.

    La voglia di far festa e lo spirito natalizio sono due componenti fondamentali che contribuiscono a farci sbizzarrire in cucina, tanto che nei giorni di Natale siamo in grado di realizzare prelibatezze anche dai procedimenti molto complessi, in grado di stupire noi stessi e soprattutto i nostri commensali.

    Per “aprire le danze” nel modo più corretto vi proponiamo di servire il cocktail delle feste after summer, poco alcolico, profumato da una deliziosa nota di arancia e pesca.

    Per quanto riguarda gli antipasti, potrete divertirvi come vorrete, scegliendo le classiche, ma tanto amate tartine con gamberi e formaggio, oppure i gamberetti alla vodka (un must delle feste), o ancora la terrina di Roquefort alla frutta secca.

    Certamente avrete notato che per il cenone della vigilia di Natale o per il pranzo natalizio tornano in mente ricette preparate con ingredienti tradizionali, che forse neanche si troverebbero in circolazione oltre al mese di dicembre; è il caso dell’anguilla con la quale potrete preparare un gustoso risotto o un secondo seguendo la ricetta dell’anguilla o capitone in agrodolce.

    Se invece preferite un primo piatto a base di carne, provate a prendere per la gola i vostri ospiti con il ragù di carne bolognese, con i tortellini genovesi, o con i ravioli di carne genovesi, conditi con il tipico sugo di carne.

    I secondi piatti di Natale solitamente sono molto elaborati; quindi se vorrete seguire questo tipo di ricette, lasciatevi tentare dal petto d’anatra al cognac, così raffinato e scenografico, oppure scegliete il classico cappone o il cotechino in galera.

    Invece, se gradite qualcosa a base di pesce, provate il salmone al pepe rosa, che potrete accompagnare con un gustoso contorno di patate al forno al parmigiano.

    Frutto tipico natalizio è l’ananas, che vi permetterà di digerire meglio ciò che avrete mangiato; in questo caso potrete assaporare il nostro ananas a sorpresa, una ricetta che unisce la frutta tagliata a cubetti al dolce sapore della panna.

    Infine, vi proponiamo un elenco dei dolci tipici di qualche regione italiana, tra i più amati e vi auguriamo un sereno Natale: