Gastronomia News: il panpiatto, il piatto commestibile

Il panpiatto è una curiosità gastronomica che ha suscitato da subito molta curiosità.

    Il panpiatto è una novità gastronomica che ha suscitato subito la nostra curiosità: infatti stiamo parlando di zuppe, scodelle e piatti commestibili, che vengono realizzati con una miscela di farine e sostanze naturali, tra cui l’aloe vera, che permettono di realizzare un piatto che si può mangiare, e che sostituisce quindi le stoviglie usa e getta che spesso ci troviamo ad utilizzare per non doverci trovare a lavare montagne di piatti dopo una cena o un pranzo numeroso. In questo modo invece non dovremo lavare neanche le scodelle in cui serviamo l’aperitivo. Il riscontro sull’ecologia è ancor più forte se si pensa quindi che non si dovrà neanche utilizzare il detersivo per i piatti!

    Il sapore del panpiatto è molto simile a quello di una focaccia e può contenere qualsiasi tipo di alimento, sia liquido che solido e non solo piatti salati ma anche dolci.

    L’utilizzo dell’aloe vera nell’impasto poi lo rende un contenitore commestibile molto salutare, quindi non solo ecologico e comodo (sarà facile anche sparecchiare!).

    Questa novità gastronomica è stata già brevettata sia in Italia che all’estero, ma da quello che ci dicono i suoi realizzatori sono ancora alla ricerca di chi abbia la voglia di investier su un prodotto del genere, motivo per il quale non lo troverete ancora in commercio.

    Intanto noi vi facciamo vedere delle foto che vi mostrano i vari utilizzi del panpiatto, che non vediamo l’ora di poter usare per la presentazione delle nostre ricette sia di primi piatti, che di antipasti che di secondi, come potete vedere dalle stesse foto!

    SCRITTO DA Paoletta PUBBLICATO IN Curiosità gastronomicheUtensili da cucina Mercoledì 29/09/2010