Frutta: le pesche

La pesca è la vera regina dei frutti estivi, così dolce e succosa

da , il

    La pesca è la vera regina dei frutti estivi, così dolce e succosa. Ce ne sono diversi tipi e soprattutto possono essere utilizzate in moltissime preparazioni.

    Le pesche si dividono in tre categorie: quelle comuni, le pesche noci e le percoche, quest’ultime tardive e molto utilizzate nelle conserve.

    Le pesche noci, dette anche nettarine, hanno la buccia liscia, mentre quella delle comuni e dedle percoche è vellutata. La polpa può essere gialla o bianca.

    Si devono acquistare mature ma sode, basta tastarle con la mano e assicurarsi che la polpa ceda poco. Il loro apporto calorico è molto basso, a dispetto di una grande ricchezza di fibre e potassio. La buccia è ricca di vitamine, e se lavata bene può essere mangiata.

    Possono essere utilizzate per preparare macedonie, in torte e crostate, oppure servite con vino moscato. Inoltre se tagliate a lamelle sottili possono essere servite insieme a carpacci di pesce o salumi.

    Foto da:

    blogs.seattleweekly.com

    www.worldcommunitycookbook.org

    www.restaurantwidow.com