Eventi: produttori e consumatori al Mercato della Terra

Sabato 20 marzo appuntamento a Milano con il Mercato della Terra, organizzato da Slow Food

da , il

    Mercato della terra

    Sabato 20 marzo 2010 a Milano si festeggia l’arrivo della Primavera. Per il terzo anno consecutivo Slow Food approda in città per aprire il Mercato della Terra del capoluogo lombardo. Dalle ore 9 alle ore 15 ritornano a vivere i Giardini Largo Marinai d’Italia, il luogo che ospitava l’antico verziere, lo storico mercato ortofrutticolo cittadino nei dintorni della Palazzina Liberty. Quaranta i produttori agricoli (principalmente provenienti dal Parco Agricolo Sud Milano) che incontreranno i consumatori, proponendo numerosi prodotti locali: formaggi, salumi, pane, birra, ortofrutta e molto altro ancora.

    Camminando tra le bancarelle, oltre a sentire odori speciali e poter acquistare prodotti garantiti, potrete incontrare imprenditori agricoli delle aree di Bergamo, Como, Lecco, Lodi, ma anche Monza e Brianza, Pavia e Varese. Tra gli ospiti anche il Presidio internazionale Slow Food del caffè di Huehuetenagno direttamente dal Guatemala.

    Non solo un’occasione di “spesa” , quindi, ma anche di convivialità, dedicata all’incontro tra le tavole e le terre agricole italiane. Tra le iniziative è prevista infatti anche un’area riservata ai “Tavoli della Convivialità”. Cosa sono? Degli spazi dedicati ai clienti del mercato che vorranno fare una sosta con i prodotti appena acquistati o semplicemente fare “due chiacchiere… da mercato”.

    Il Mercato della Terra di Milano fa parte del più ampio progetto Nutrire Milano, energie per il cambiamento, sostenuto dal Parco Agricolo Sud Milano, dalla Fondazione Cariplo e dal Comune di Milano.

    nbsp;

    Foto da www.guadagnorisparmiando.com