Eventi: Festa per le Porchette d’Italia in Umbria

Appuntamento dal 7 al 9 maggio per festeggiare la regina Porchetta a San Terenziano, Umbria

da , il

    porchettiamo-festa-della-porchetta-umbria

    Porchettiamo? È un invito (e il nome della manifestazione) a festeggiare la regina Porchetta in una tre giorni che si terrà a San Terenziano, Umbria. Ovviamente previste degustazioni, incontri di approfondimento ed iniziative collaterali dedicate agli operatori di settore e al grande pubblico di consumatori, con tante iniziative per famiglie e bambini. Appuntamento regionali con “Le Piazze della Porchetta” fino alle esposizione “il maiale in mostra”, e a “Porchetta e vino sull’erba” alla scoperta dei castelli della località di San Terenziano, per la precisione Gualdo Cattaneo, a metà strada tra Foligno e Todi. Appuntamento dal 7 al 9 maggio 2010…

    Porchetta di Ariccia o di Norcia? Ancora oggi, a migliaia di anni di gustosa vita, non si sa esattamente dove abbia avuto origine la ricetta della porchetta. Diciamo che è una preparazione tipica dell’Italia centrale, Lazio e Umbria in prima fila, seguite la Marche e Abruzzo, insieme alla Romagna, conosciuta fin dai tempi degli Etruschi fino alla regina Margherita d’Austria.

    L’evento di San Terenziano in Umbria vuole rappresentare una sorta di celebrazione della particolare ricetta di preparare il maiale, cioè un maiale intero, svuotato e disossato, condito all’interno con sale, pepe, erbe aromatiche, e arrostito in forno. Per gli operatori di settore un confronto a livello nazionale le caratteristiche delle diverse produzioni di porchetta, inclusi momenti di riflessione sul valore storico-antropologico della produzione della porchetta con la tavola rotonda “La porchetta, dalle origini al panino”.

    Ma per tutti gli appassionati via libera ad una scorpacciata delle migliori porchette di Italia. Appuntamento nelle “Piazze della Porchetta”, dove ogni regione presenterà le caratteristiche di sapore, aromi e spesso anche cottura del proprio prodotto. E addirittura una giuria d’eccezione composta da esperti individuerà il “Il Matrimonio Perfetto tra pane e porchetta… e vissero felici e contenti!”, il miglior abbinamento tra le porchette e i pani d’Italia, per eleggere il panino perfetto. “Naso da maiale”, Il salvadanaio a colori”, Gli artisti di strada” e “Pig nic” sono i nomi delle attività per i bambini.

    Ma resta il fatto che la porchetta è una merenda da cantina, generalmente accompagnata a bicchieri di vino, quindi tipica delle zone di produzione vinicola. Per questo tranquilli, non manca l’offerta di bevande da accompagnare al classico panino con la porchetta: assaggi dei migliori vini di Montefalco con l’Enoteca della Strada del Sagrantino e percorsi guidati di degustazione grazie a Fermento Birra.

    Foto tratta da : www.porchettiamo.com