Decorazioni: segnaposto di Pasqua

Una tavola pasquale deve essere colorata, allegra, e i segnaposto sono una parte importantissima delle decorazioni

da , il

    nidi segnapostp

    Una tavola pasquale deve essere colorata, allegra, e i segnaposto sono una parte importantissima delle decorazioni. Ovviamente la fantasia può suggerirvi di realizzarli in tantissimi modi, a partire da mini uova di cioccolato sulle quali potete attaccare il nome della persona con un’etichetta adesiva, oppure utilizzando le uova, che sono tra le grandi protagoniste della Pasqua. Sicuramente nei negozi che vendono decorazioni (anche quelli molto economici) potete trovare tantissime idee per abbellire la tavola per il pranzo di Pasqua.

    Comprate per esempio dei nidi intrecciati di piccoli ramoscelli (che vendono anche colorati) e riempiteli di uova (a scelta se finte o vere, oppure di ovetti di cioccolato), poi arricchiteli di fiori secchi e attaccate un cartoncino con il nome dell’ospite.

    Con della carta crespa e degli anelli potete anche realizzare dei porta uova colorati da chiudere con i fili di rafia, oppure con dei pirottini potete fare dei piccoli cestini dove mettere degli ovetti di cioccolato, immancabili sulla tavola il giorno di Pasqua, o caramelle, realizzando il manico con una liquirizia colorata.

    Potete anche comprare qualche libro che per esempio vi insegni a piegare i tovaglioli a forma di coniglio, un’altra buona idea per degli originali segnaposto. Anche con un mazzolino di fiori di campo avvolto da carta colorata sulla quale avrete scritto il nome con accurata calligrafia contribuirà a rendere la tavola colorata e primaverile.

    Foto da:

    sottocoperta.net