Decorazioni di Natale: albero di gelatine

Con delle gelatine potete realizzare una favolosa decorazione per Natale, un albero che si può anche mangiare

da , il

    alberi di gelatine

    Questo albero di gelatine potrebbe rappresentare una decorazione per la tavola di Natale o anche per qualche serata precedente al Natale, bella e anche buona da mangiare. Non è difficile da realizzare, tuttavia dovrete sicuramente recarvi in uno di quei favolosi negozi di dolciumi non tanto per reperire le gelatine alla frutta, che trovate anche confezionate al supermercato, così come per le meringhette, ma più che altro per trovare il nastro di chewing gum colorato e per la gelatina a forma di stella, da mettere sulla punta dell’albero, articoli più particolari, che di solito si trovano prevalentemente nei negozi specializzati in caramelle e simili, dove magari troverete anche il cono di polistirolo per montare questa decorazione.

    Ingredienti per l’albero di gelatine (dosi per 6 persone):

    Preparazione:

    Prendete degli stuzzicadenti e spezzateli a metà o in 3 pati. Infilzate ogni gelatina con un pezzetto di stecchino e iniziate a montarle sul cono di polistirolo, cercando di formare strati di colore diversi. Riempite tutto il cono e poi infilate le meringhette negli spazi vuoti lasciati dalle gelatine, premendo bene in modo da incastrarle.

    Infilzate con uno stecchino anche la stella e mettetela sulla sommità del cono. Posizionate il nastro di chewingum intorno all’alberello, quindi mettete il cono in un vasetto decorato da un nastro rosso e posizionatevi sopra l’alberello centrotavola.