Curiosità: le 10 migliori città gourmet

Durante i viaggi l'aspetto gourmet della localitùà che si visita è assolutamente fondamentale, anche perchè ci dà la possibilità di conoscere molto del posto

da , il

    Durante i viaggi l’aspetto gourmet della località che si visita è assolutamente fondamentale, anche perchè ci dà la possibilità di conoscere molto del posto… ovviamente il consiglio è quello di provare sempre la cucina locale, vincendo i preconcetti che possono scaturire da giudizi altrui o semplicemente da apparenze, che spesso si rivelano mendaci. Nel mio viaggio in Giappone ho avuto modo non solo di apprezzare il sushi, uno dei piatti più celebri, ma anche a mangiare le prelibatezze dei chioschi, scoprendo una cucina variegata, interessante, ricca di sapori, squisita. Il sito Toptenz.net ha stilato una classifica delle 10 città gourmet preferite, in cui ahimè, è presente solamente la Sicilia, per quanto riguarda la cucina italiana.

    La classifica vede al decimo posto Singapore, citata per la multiculturalità della sua cucina, che si trova a metà tra la cinese, la indiana e la malaysiana.

    Al nono una cucina di cui ci hanno parlato più volte Gi&Gi, quella hawayana, infatti è Honolulu che si prende il merito di questa posizione per i sapori di Asia e Pacifico che ben si uniscono in ottimi piatti.

    Ottava posizione per il Marocco, ovviamente anche per le sue spezie, che sono capaci di conferire ai piatti odori e sapori unici, mentre la cucina siciliana si piazza alla settima posizione. Sembra che di questa tradizione culinaria il pesce e i dolci siano la parte più apprezzata da chi ha stilato la classifica.

    La sesta posizione è per la varietà culinaria di Bangkok, dove si mangia il meglio della cucina Thai, mentre a sorpresa al quinto posto c’è Napa Valley, dove la tradizione gastronomica si lega a quella vinicola.

    Quarto e terzo posto sono per due metropoli multiculturali, rispettivamente Londra e New York, entrambe segnalate per l’immensa varietà gastronomica d’eccellenza che si può trovare nelle loro strada.

    Non stupisce il secondo posto di Parigi, tutti amiamo la cucina francese, e forse, per chi c’è stato, neanche quello di San Sebastian, la città basca (Spagna), famosa per i suoi pintxos bar, locali simili ai tapas bar dove si possono provare una serie infinita di prelibatezze locali.

    Foto da:

    www.toptenz.net